La struttura europea di Brightstar dà l’ok allo sviluppo italiano

News

Brightstar Europe pianifica nuovi investimenti per lo sviluppo della struttura presente in Italia

Brightstar Europe, la joint venture tra Tech Data e Brightstar, distributore di soluzioni mobili di dati e servizi in Europa, ha annunciato, in linea con la strategia di crescita europea, nuovi investimenti nello sviluppo della struttura presente in Italia.

Grazie alla nuova rete di vendita composta da 15  agenti, da anni protagonisti nel mercato della telefonia cellulare, la realtà Brightstar copre oggi in modo capillare tutto il territorio nazionale. 

“Obiettivo naturale del potenziamento della struttura, peraltro tuttora in espansione, è diventare leader nella distribuzione di soluzioni mobili di dati e servizi in Italia, così come nel resto d’Europa dove Brightstar già opera con grande successo da diverso tempo” dichiara Fabio Manferdini, Business Developer Manager Brightstar.  “Il plus insito nella realtà Brightstar Europe – continua – è la possibilità da una parte di beneficiare della collaudata organizzazione di back-office, delle infrastrutture IT e delle risorse logistiche di Tech Data, mantenendo però il know-how del mercato specifico di Brightstar, che è da anni protagonista a livello mondiale della telefonia mobile. Se si aggiunge a questo la possente struttura patrimoniale delle due società, è chiaro che gli obiettivi non possono certo essere di secondo piano“.

“Con l’offerta di telefoni cellulari, soluzioni per la mobilità e servizi, Brightstar Europe si era concentrata in Italia nella prima fase verso operatori mobili e realtà Corporate. A oggi invece, il target di mercato è esteso a tutti rivenditori del mercato retail. In parallelo, il portafoglio di prodotti e servizi della società in questo ambito continuerà ad espandersi nei prossimi mesi”, commenta Ernest Quingles, Amministratore Delegato di Tech Data Italia.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore