L’arredamento di casa corre su Internet

News

Sempre più italiani si affidano alla rete per acquistare l’arredamento di casa. Secondo una ricerca condotta da Doxa per eBay.it le vendite della categoria Casa e Arredamento sono aumentate del 42% nei primi mesi del 2012 con un picco di più dell’80% nella sezione arredamento per esterno

Tempo di crisi, tempo di acquisti di oggetti per l’arredamento via Internet. Una recente ricerca condotta da Doxa per eBay.it su un campione di 1002 intervistati, rappresentativo della popolazione italiana di 15 anni e oltre, dal 29 marzo al 1 aprile 201, ha rilevato che su eBay.it le vendite della categoria Casa e Arredamento sono aumentate del 42% nei primi mesi del 2012 con un picco di più dell’80% nella sezione arredamento per esterno.

La categoria Casa, Arredamento e Bricolage di eBay.it conferma questa passione – afferma Irina Pavlova, Responsabile Comunicazione eBay.it.E’ infatti la seconda categoria per numero di articoli venduti nel 2011 ed è in costante crescita: nei primi mesi del 2012 le vendite in questa categoria sono cresciute del 42% rispetto all’anno precedente, con un picco dell’80% di aumento nella sezione arredamento per esterno”.

Secondo l’indagine Doxa, gli italiani si confermano appassionati di design: il 38% degli intervistati ha almeno un oggetto di design in casa e, tra le motivazioni che spingono i nostri connazionali a possedere questo tipo di complementi d’arredo, al primo posto si trova la qualità che li contraddistingue (43%), seguita dal piacere di possedere qualcosa di esclusivo (25%) o che fa tendenza (22%).

A sorpresa è l’originalità di un oggetto l’aspetto principale che lo caratterizza come oggetto di design (52%), seguita dalla bellezza estetica (48%); il marchio o il designer che lo ha progettato non sono aspetti che identificano particolarmente il design agli occhi degli italiani (17%), così come il prezzo (16%). Il brand non è ritenuto fondamentale nemmeno ai fini dell’acquisto: il 65% dei nostri connazionali non si farebbe infatti influenzare dal marchio nell’acquisto di un oggetto di design.

Undici milioni di italiani sarebbero pronti a cogliere le opportunità offerte dai siti di ecommerce come eBay per acquistare oggetti di design e potrebbero diventare 15 milioni se lo shopping online offrisse un risparmio tangibile rispetto al prezzo del negozio tradizionale. Su eBay, gli italiani sarebbero disposti a spendere tra i 100 e i 300 euro per l’acquisto di un oggetto di design (42%), mentre il 13% sarebbe pronto a pagare oltre 300 euro.
Tra gli arredi di design che gli italiani comprerebbero con maggior piacere spiccano lampade (32%), divani (30%), poltrone (22%), librerie (17%) e accessori per la cucina (15%), a conferma del fatto che il soggiorno è la stanza che più di ogni altra gli italiani preferirebbero arredare con oggetti di design.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore