Le prevendite di Samsung Galaxy S8 superano le stime

News
Samsung Galaxy S8 e S8+
1 1 Non ci sono commenti

Le prevendite del Galaxy S8 stanno andando meglio delle stime iniziali e meglio di quelle del modello precedente, il Galaxy S7 lanciato un anno fa

Le prevendite di Samsung Galaxy S8  sono da urlo e superano le stime. Queste sono le considerazioni, secondo quanto ha riferito il Korea Times, di Koh Dong-jin, presidente della compagnia coreana per il settore mobile di Samsung, durante una conferenza a Seoul.

Secondo le indicazioni, le prevendite del Galaxy S8, stanno andando meglio delle stime iniziali e meglio di quelle del modello precedente, il Galaxy S7 lanciato un anno fa. Koh ha parlato anche dei ritardi nella funzione di riconoscimento vocale dell’assistente virtuale Bixby, rivale di Apple Siri. I controlli vocali, ha spiegato, saranno disponibili all’inizio di maggio in coreano, a fine maggio in inglese e a giugno in cinese. In Cina lo smartphone dovrebbe arrivare a metà del mese prossimo, riporta l’Ansa.

“C’è senza dubbio un numero maggiore di preordini dell’S8 sui mercati internazionali rispetto all’S7“, ha puntualizzato il manager Samsung come ripreso dall’Ansa. Il trend vale anche per il mercato domestico: le prevendite del nuovo smartphone hanno raggiunto 550mila unità nel weekend scorso, attualmente sono a quota 728mila. Samsung punta a toccare il milione di prevendite prima dell’entrata in commercio ufficiale del dispositivo, che il 21 aprile sarà nei negozi coreani, statunitensi e canadesi per poi arrivare in 50 mercati europei e asiatici il 28 aprile.

Koh ha quindi confermato l’intenzione di vendere i Note 7 ricondizionati, su cui cioè è stata sostituita la batteria: “Stiamo parlando con enti regolatori, Ong e compagnie telefoniche nel mondo per rilasciare i Note 7 ricondizionati”.

Due modelli – Galaxy S8 e S8+ – e due dimensioni dagli ampi schermi curvi (da 5.8 e 6.2 pollici), vanta Infinity display in cui la cornice (praticamente assente) regala un’esperienza visiva senza compromessi.  Sono questi i primi device con certificazione HDR della UHD alliance (l’azienda sud-coreana ha collaborato con Amazon per portare HDR su S8). Confermata la certificazione IP68, per la resistenza all’acqua e alla polvere.

Il tasto Home è virtuale su Samsung Galaxy S8 e S8+
Il tasto Home è virtuale su Samsung Galaxy S8 e S8+

Il bottone Home diventa virtuale, ma funziona sempre a pressione. Lo smartphone guadagna la funzionalità multi screen. S8 e S8 Plus saranno disponibili in 5 colori, ma solo 3 negli USA. La fotocamera da 12 Megapixel con apertura focale f1.7è rimasta la stessa del Galaxy S7, ma la fotocamera frontale è da 8 Megapixel sempre con apertura focale f1,7 ed include l’autofocus face detect. Il processore di S8 è realizzato a 10nm, più piccolo ed efficiente. Negli USA sarà un chip Qualcomm Snapdragon 835, ma in altri mercati sarà sostituito dalla cpu Samsung Exynos. Così come anche da noi. Si tratta di una cpu octacore ma non è Snapdragon 835. Da un certo punto di vista può rappresentare una piccola delusione per chi avrebbe ambito al massimo di casa Qualcomm.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore