L’ecosistema partner Amd è pronto per la nuova Fusion

News

Amd annuncia la disponibilità dei partner a fornire dispositivi e applicazioni che sfruttino sia la potenza di calcolo x86 sia le prestazioni della grafica discreta delle Apu Amd Fusion

I partner Amd aiutano a supportare la nuova Apu Amd Fusion.

Amd ha dato vita a un ecosistema di partner impegnato a fornire dispositivi e applicazioni che sfruttano sia la potenza di calcolo x86 sia le prestazioni della grafica discreta delle Apu Amd Fusion.

Amd, grazie ai suoi partner, è in grado di offrire kit di sviluppo software che facilitano l’uso di interfacce di applicazioni standard di programmazione (Api), quali OpenCL, OpenGL, Direct2D e DirectCompute.

Amd sostiene inoltre l’ottimizzazione del software per processori con APU AMD Fusion, grazie alla technologia Amd Accelerated Parallel Processing (APP) che aiuta gli sviluppatori a sfruttare più facilmente la potenza combinata delle CPU e GPU per accelerare le applicazioni esistenti e creare nuove possibilità nell’ambito del software.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore