Lenovo punta su ThinkPad e dispositivi mainstream

News
accordi, accordo, meeting, business meeting@shutterstock

Da aprile, Lenovo darà il via a due nuovi gruppi interni : Lenovo Business Group (LBG) e Think Business Group (TBG). Il primo continuerà a produrre dispositivi mainstream , mentre il secondo si occuperà del brand ThinkPad e dei prodotti per le aziende

Lenovo ha annunciato la creazione di due nuovi gruppi interni : Lenovo Business Group (LBG) e Think Business Group (TBG). Il primo continuerà a produrre dispositivi mainstream , mentre il secondo si occuperà del brand ThinkPad e dei prodotti per le aziende. I cambiamenti saranno effettivi dal prossimo aprile.

Yang Yuanqing , Ceo della società cinese, spera che la ristrutturazione dia più efficienza e agevoli la penetrazione sul mercato con un processo decisionale più rapido. Secondo Gartner Lenovo ha raggiunto lo status di primo vendor di PC nel terzo trimestre dello scorso anno. Secondo Idc invece Lenovo non ha ancora raggiunto HP sul podio di numero uno , la differenza è di pochi punti percentuali.

Nei paesi occidentali Lenovo è nota per il brand ThinkPad acquisito insieme alle attività PC di Ibm nel 2005. Da allora la società ha continuato a svilupparsi, ma ha incontrato difficoltà a formarsi un’identità riconoscibile. E’ per risolvere questo handicap che il CEO di Lenovo ha deciso la divisione della società in due entità separate.

Secondo un documento circolato internamente , Lenovo punterà al mercato high end con i suoi portatili e le workstation ThinkPad dove ha l’ambizione di competere con Apple. Compito della divisione TBG è di focalizzarsi sul mercato aziendale – server, storage e workstation – e sulla trasformazione di ThinkPad in un brand premium.

Invece la divisione LBG si focalizzerà su smartphone, tablet, portatili e PC mainstream. Lenovo è il numero due per gli smartphone sul mercato cinese e ha l’ambizione di arrivare al posto numero uno, superando anche Apple e Samsung, almeno nel mercato interno cinese. Sono 46 i modelli di smartphone lanciati lo scorso anno sul mercato cinese.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore