Lenovo sale nella classifica di Gartner

News

Gartner archivia il mercato Pc in crescita del 3.2% e registra il crollo del 23% di Acer, la salita per la prima volta di Lenovo in seconda posizione e l’ingresso di Asus fra i Top vendor al quinto posto

La società di analisi Gartner archivia il mercato Pc in crescita appena del 3.2%, e registra il crollo del 23% di Acer, la salita per la prima volta di Lenovo in seconda posizione e l’ingresso di Asus fra i Top vendor al quinto posto. Le vendite mondiali di PC hanno totalizzato 91.8 milioni di unità nel terzo trimestre 2011, con una crescita di solo il 3.2%. L’incremento è inferiore al 5.1% stimato in precedenza da Gartner, a causa dell’Austerity e della crisi economica che attanaglia la regione EMEA.

Gartner afferma che il back-to-school non ha apportato i frutti sperati al mercato PC nei mercati maturi. La spesa dei consumatori è rivolta soprattutto al Mobile, trainata dalla popularità dei dispositivi non-PC, a partire dai media tablet, iPad e smartphones.

Il rallentamento del mercato Pc ed il consolidamento dei vendor rappresentano l’attuale scenario dell’industria. La fusione fra Lenovo e NEC, e l’acquiszione di Medion, oltre all’annuncio (ndr: attualmente in stand by) dello spin-off della divisione Pc di HP, hanno influenzato l’andamento del trimestre” .

HP rimane il numero uno per vendite di PC a livello globale, con un market share del 17.7%. Nonostante l’annuncio (ora sospeso sine die) dello spin-off, HP cresce più della media del mercato negli Stati Uniti, mentre la crescita è debole o nella media fuori dagli Usa

Lenovo diventa il secondo vendor del mercato PC per la prima volta. A Lenovo ha fruttato la joint venture con NEC in Giappone, olttre ad un marketing aggressivo sia nel segmento professionale che consumer. Fra i top vendor, Dell ha sofferto proprio nel mercato professionale. Acer ha invece smaltito il suo arretrato di magazzino presso il canale nella regione EMEA, mentre Asus ha allungato il passo su Toshiba. Infine l’Europa. Scrive eWeek Europe: “Nella regione EMEA sono stati venduti 27 milioni di personal computer ( -3 per cento sul 2010). Acer continua a soffrire. HP ha ritrovato la posizione di numero uno su Acer, con Asus in crescita al terzo posto“.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore