LevelOne in sinergia con i professionisti dell’installazione

Strategie

LevelOne lavora direttamente con i grossisti elettrici, non è presente nella grande distribuzione e si serve di tre distributori: EDSlan, Elcart, Cosmos e è in atto un accordo con Datamatic

Il marchio LevelOne nasce una ventina di anni fa dal gruppo tedesco Digital Data Communications (suoi sono i marchi Equip, Conceptronic e, appunto, LevelOne) . Mentre nei primi anni il networking significava esclusivamente switch, cavi coassiali, hub, nel tempo è nata l’esigenza di creare un brand di apparati attivi, il core business di LevelOne è quindi rimasto la connettività fibra, rame e Wifi e la capacità di creare infrastrutture per reti locali, reti locali su ampia distanza e appunto reti senza fili, ma da circa otto anni LevelOne è anche videosorveglianza IP, e il suo primo competitor è Axis (solo in seconda battuta Mobotics), mentre negli ambiti networking certamente Allied-Telesis, Netgear, D-Link e Cisco Smb. Per LevelOne Italia la videosorveglianza rappresenta oggi oltre il 60 % del fatturato, per quanto il catalogo della sezione sia solo il 10% sul totale dei prodotti; il 10% delle revenue è realizzato con il WiFi professionale; con il networking LevelOne si fattura il 20% del totale e il restante 10% arriva dai dispositivi consumer e digital signage.

L’Italia ha puntato da subito all’offerta delle soluzioni, più che alla vendita del prodotto in sé, per quanto il catalogo contempli più di 400 prodotti. Una scelta dettata anche dalla possibilità di offrire al cliente un’infrastruttura dati (anche Voip), un sistema completo di videosorveglianza, e la distribuzione audio e video su una rete informatica e su cavo CAT 5. Il cliente tipico di LevelOne è quindi l’installatore, l’elettricista impiantista, così come il system integrator. LevelOne Italia, partita nel 2007, con i suoi 200 milioni rappresenta circa il 4% delvolume di affari complessivo del gruppo che è presente in oltre 20 paesi ed è in significativa espansione in Medio Oriente (Dubai, Iran, etc.).

L’azienda, con sede a Bolzano, lavora direttamente con i grossisti elettrici, non è presente nella grande distribuzione (dove non sarebbe riconosciuta) e si serve di tre distributori: EDSlan che segue la parte informatica e network (vende a elettricisti e system integrator); Elcart che segue la parte elettronica/elettrica (ma si sta aprendo ai prodotti di networking/elettrico); Cosmos che segue la parte informatica, ma per quanto riguarda i negozi e l’accessoristica; è poi in atto un accordo in atto con Datamatic.

LevelOne non fa vendita diretta e gli uffici italiani rappresentano un punto di riferimento di pre-vendita e post-vendita, richiesta soprattutto per i prodotti elettrici.

E’ Conceptronics, invece, da poco acquisita dal gruppo tedesco Digital Data Communications, a mantenere la distribuzione in Gdo.

Come si rinnova la gamma prodotto

Ora LevelOne rinnova la propria gamma di prodotti audio/video Digital Signage con soluzioni IP  in grado di rimandare flusso video Hdmi a più trasmettitori, anche distanti tra loro, per esempio per video pubblicitari su display, così come rinnova tutta la gamma di prodotti per la videosorveglianza IP anche con videocamere a 5 Megapixel. LevelOne dispone di un software di gestione (fino a 64 videocamere LevelOne), utilizzabile in una versione anche per videocamere di terze parti (a pagamento), così come di un sistema di videoregistrazione NVR fino a 256 canali. Non mancano le app sia per Android che per iOS (iCam Secure). Per quanto riguarda le videocamere ha aggiunto a catalogo una videocamera IP fish-eye (FCS-3091, supporto PoE) in grado di coprire tranquillamente i 25 metri quadri del locale negozio, per esempio. La videocamera si alimenta con il solo cavo di rete, integra anche il microfono e registra direttamente on board su schedine di memoria SD/SDHC.

A livello networking LevelOne propone sistemi di routing e connettività di ogni tipo, compresi gli homeplug per portare la connettività ethernet attraverso l’impianto elettrico già esistente. Si tratta di sistemi che ancora riscontrano uno scarso successo e che invece risolvono, molto meglio di alcuni ripetitori del segnale WiFi, i problemi di connettività, tra l’altro integrando entrambe le tecnologie perché alcuni hanno l’accesso point integrato.

Anche in questo caso LevelOne non distribuisce il prodotto tramite la Gdo, ma lo propone tramite gli installatori elettrici, proprio nell’ottica di una sinergia con i professionisti dell’installazione, per tenere in casa poi con poche spese solo i servizi di pre e post vendita. Viene prediletta la parte professionale, rispetto a quella consumer. I system integrator fanno quindi riferimento diretto alla LevelOne di Bolzano (Andrea Albertini è il Sales Manager) che provvede a elaborare o a far avere loro i progetti di installazione più complessi già elaborati direttamente dalla casa madre tedesca.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore