Lg vuole il sistema operativo mobile WebOs di Hp

News
accordo, firma, documento, accordo distribuzione@shutterstock

Lg Electronics ha annunciato l’intenzione di acquisire il sistema operativo mobile WebOs di Hp. Lg vuole utilizzare WebOs su televisori

Lg vuole il sistema operativo mobile WebOs di Hp. Per questo motivo, Lg Electronics ha annunciato l’intenzione di acquisirlo.

Lg vuole utilizzare WebOs su televisori, riferisce Skott Ahn, presidente e Cto di Lg, secondo Mf-Dj, aggiungendo che il gruppo ha fatto ricorso a WebOs, perché è considerata una tecnologia buona.

Inoltre, precisa il presidente, Lg preferiva sfruttare la sua tecnologia, anzichè una già usata da altre compagnie.

Lg e’ l’ultima di una serie di società, che scommette sul software. WebOs è stato sviluppato originariamente da Palm al fine di potenziare gli apparecchi smartphone, in competizione con gli iPhone di Apple.

La tecnologia è stata accolta favorevolmente sin dal lancio sul mercato, non riuscendo, però, ad affermarsi nonostante gli sforzi di Hp. Nell’ambito dell’accordo, Lg otterrà i diritti per il sistema operativo, oltre ad assumere il controllo degli ingegneri impegnati nello sviluppo di WebOs, che, comunque, resteranno con Hp. Inoltre, Hp manterrà i diritti sui brevetti che ha acquistato insieme a Palm.

Hp ha chiuso il quarto trimestre con un utile netto di 1,23 miliardi di dollari, in calo del 16% rispetto agli 1,47 miliardi  registrati nell’analogo periodo dell’anno prima. Al netto degli oneri da ristrutturazione e di altre poste, l’utile per azione della multinazionale statunitense è sceso da 0,92 a 0,82 dollari.

Secondo Mf-Dj, Hp è nel pieno di un programma di riassetto teso a rendere la sua struttura più efficiente e meno costosa. Attraverso l’accorpamento di alcune divisioni e il rilancio delle attività nei personal computer e nelle stampanti, l’azienda conta di recuperare competitività in un mercato ora dominato dai produttori di tablet e smartphone. I ricavi della società sono diminuiti del 5,6% annuo a 28,36 miliardi, battendo le stime degli analisti indicati a 27,79 miliardi di dollari.

Si tratta del sesto trimestre di vendite in calo per l’azienda. Hp ha confermato l’outlook sul 2013.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore