L’Italia fa bene ai conti di Computerlinks

News

Il distributore ha chiuso il primo semestre 2008. A livello globale crescite a due cifre. In Italia il fatturato è cresciuto del 33%

Il mercato italiano fa bene ai conti di Computerlinks.

Il fatturato italiano del primo semestre 2008 è stato pari a 15,6 milioni di euro contro gli 11,7 dello stesso periodo del 2007 (+33%). Il gruppo ha diramato i risultati del primo semestre 2008 in cui risulta che il fatturato è cresciuto del 19,4% posizionandosi a quota 245 milioni di euro contro i 205,1 dello stesso periodo del 2007.

Stabili i margini lordi che si sono attestati sul 13,4%, mentre l’Ebitda è salito del 15,7% passando da 7,2 milioni di euro del primo semestre 2007 a 8,4 milioni di euro a fine giugno 2008.

Crescita a due cifre anche per l’utile netto +17,9% con un totale di 4,9 milioni di euro (4,1 milioni di euro a fine giugno 2007). Nonostante l’andamento generalmente negativo dell’economia americana e di altri paesi europei, i vertici di Computerlinks ritengono che in alcuni settori dell’It, in particolare nel campo dell’e-security, si continuer

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore