L’italiana Sidin conquista il cuore di Dell

News

Dell e Sidin spiegano i motivi del loro accordo di distribuzione. Sidin implementerà per Dell il mondo storage

Perché abbiamo scelto Sidin come nuovo distributore? Perché è italiano e non è una multinazionale, meno complesso quindi gestire la collaborazione”. Parola di Adolfo Dell’Erba, channel director Dell Italia, a margine della presentazione del nuovo accordo con Sidin.

In particolare, il distributore si occuperà per Dell del mercato enterprise nel segmento server e storage. Da quando Dell ha deciso di aprire al canale, circa tre anni e mezzo fa l’obiettivo della società è quello di diventare un colosso, proprio attraverso il canale. A oggi, Dell ha dichiarato un fatturato complessivo mondiale pari a circa 60 miliardi di dollari. “Per lo storage – spiega Dell’Erba – abbiamo bisogno di partner Var e system integrator che vogliano investire con noi. Ci stiamo aprendo sempre di più al mondo storage, anche attraverso acquisizioni”, spiega.

E proprio qualche tempo fa, lo stesso Dell’Erba aveva confermato a Channel Insider questa tendenza affermando di avere in cantiere almeno otto all’anno. E a oggi, la campagna acquisti di Dell non si è ancora esaurita. Dopo Compellent e Boomi (questa società si occupa di integrazione nel software as a service), Dell proseguirà con acquisizioni in ambito storage, almeno altre sei, entro la fine di quest’anno, per un numero complessivo di otto aziende da portarsi in casa.

I dealer potranno inoltre usufruire di diversi vantaggi: da una parte promozioni, aste on line, gruppi d’acquisto, termini di pagamento agevolati, fidi e servizi finanziari; dall’altra la disponibilità costante di un commerciale on line per velocizzare e semplificare le configurazioni e l’elaborazione di preventivi. Per Sidin l’acordo con Dell è importante perché “ci consente di presentarci sul mercato con una gamma sempre più ampia e differenziata, aumentando la nostra visibilità sul canale e le potenzialità di business”, spiega Gian Silvio Galvani, amministratore delegato di Sidin.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore