Livermore (Hp): A breve la decisione sullo spin off dei Pc

News

Ann Livermore, member Hp board of directors, spiega durante il suo intervento a Canalys 2011 i passi della società e le tempistiche sulla realizzazione dello spin off della divisione Pc. Intanto, nel futuro, c’è il lancio di un nuovo tablet

Dubbi e incertezze si rincorrono sul futuro della divisione Pc di Hp.

Se ad agosto l’ex ceo Leo Apotheker aveva dato per certa l’operazione, oggi, i nuovi vertici non nascondono luci e ombre e, pur non facendo marcia indietro, sono molto cauti nell’affermare che, se si farà uno scorporo, sarà “uno spin off fatto velocemente che riguarderà una divisione sempre più forte”. Così ha affermato Ann Livermore, member Hp board of directors, intervenuta a Canalys Channel Forum 2011 a Barcellona. “Se decideremo di realizzare lo spin off sulla divisione legata ai Pc sarà solo perché crediamo che così facendo la stessa divisione diventerà ancora più forte”, continua Livermore.

Ann Livermore

Dati alla mano, Livermore ha snocciolato il peso percentuale in termini di fatturato del terzo trimestre del 2011 di Hp sottolineando come “il 70% sia composto dal business sull’hardware e il resto dal software e servizi”.

La società sta analizzando la situazione attentamente e, da quel che risulta tra gli analisti, dovrebbe prendere una decisione al più presto possibile.

La stessa Livermore ha dichiarato “che la decisione sullo spin off dovrà essere valutata attentamente e in tempi rapidi perché l’incertezza fa male”. Incertezza che ha risuonato ancora più strana quando Livermore ha annunciato che “Hp lancerà un nuovo tablet, nel futuro”, ma ha anche sottolineato per WebOs la dismissione dell’hardware.

Insomma, tanta carne al fuoco ma anche tanta incertezza sui mercati, incertezza che Livermore ha provato a sintetizzare così: “Investiremo molto nel software, in particolare un orientamento deciso verso soluzioni software, specializzazioni security. Inoltre Hp ottimizzerà gli ambienti tradizionali, costituirà un’architettura basata sul cloud e sulla trasformazione in modelli ibridi. Inoltre, è stata completata l’acquisizione di Autonomy che porterà ad Hp un nuovo impulso verso l’information data della società”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore