Lo smartphone Microsoft bi-schermo è al brevetto

News

Secondo indiscrezioni Microsoft avrebbe depositato la richiesta di brevetto per un nuovo smartphone dotato di due schermi, uno dei quali potrebbe restare sempre acceso

Doppio schermo per Microsoft. E’ questo quello a cui, secondo TMNews, sta lavorando Microsoft. Uno smartphone caratterizzato da doppio schermo, fronte e retro.

Per questo, avrebbe già depositato la richiesta di brevetto che descrive dispositivi mobili caratterizzati da un doppio schermo, di cui il secondo posizionato sul retro del dispositivo.

Quest’ultimo schermo sarebbe differente da quello frontale: a basso consumo energetico, sarebbe destinato principalmente a mostrare informazioni testuali, con un sistema simile a quello dell’inchiostro digitale (e-ink).

Le immagini collegate al documento di brevetto raffigurano un dispositivo caratterizzato da un profilo posteriore leggermente curvo, con il secondo schermo che mostra dettagli circa l’ora, il livello del segnale telefonico, la ricezione delle reti Wi-Fi e altre informazioni che l’utente potrebbe desiderare di avere sempre a disposizione.

A quanto sembra, il secondo schermo sarebbe destinato a rimanere sempre acceso, anche con l’altro in stand-by, permettendo di visualizzare le informazioni prescelte in qualsiasi istante. I campi d’applicazione appaiono innumerevoli.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore