Magirus implementa server Cisco Ucs B-Series partendo dal solo chassis

News
Hp, meeting, accordi

Magirus ha ottenuto un nuovo livello di certificazione relativo al “build-to-order” per Unified Computing System (Ucs) B-Series di Cisco

Magirus ha ottenuto un nuovo livello di certificazione relativo al “build-to-order” per Unified Computing System (Ucs) B-Series di Cisco.

Con effetto immediato, Magirus è in grado di implementare server Cisco Ucs B-Series partendo dal solo chassis, assemblando processori, hard disk, memorie e schede di interfaccia virtuale, in base alle richieste dei clienti finali. Magirus già disponeva della certificazione ‘configure to order’ per personalizzare le configurazioni B-Series a partire dai bundle predefiniti.

Inoltre, Magirus annuncia un nuovo Demo Lab che offre ai rivenditori la possibilità di realizzare in modo efficiente demo per i loro clienti. Dal suo centro logistico europeo a Strasburgo, in Francia, Magirus offrirà sistemi Cisco UCS B200-Series realizzati su misura, consentendo ai partner e ai loro clienti finali di chiedere qualsiasi configurazione e ottenere il prodotto realizzato in pochi giorni.

Magirus ha ricevuto la certificazione dopo aver realizzato una serie di ordini pilota, soddisfacendo perfettamente i requisiti e gli standard fissati da Cisco. Questo significa essere in grado di gestire l’intero processo di quotazione, ordine e stoccaggio dei componenti per poi procedere a integrazione, test e spedizione dei sistemi. Nell’ambito del programma pilota Magirus ha costruito 12 blade server B200.

Essendo un Cisco Ucs B-Series Authorised Configurator (Ubac), Magirus è in grado di validare tecnicamente l’ordine dei clienti. I partner potranno beneficiare dei servizi integrati di Magirus, come il network di supporto alla configurazione e la pre-configurazione dei sistemi operativi e di storage presso il Technology Centre a Strasburgo.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore