Maria Cornello è Chief Financial Officer di i-Faber

Carriere
Maria Cornello, CFO i-Faber

Maria Cornello guiderà le aree Planning, Finance & Administration and Legal oltre a supportare l’Amministratore Delegato nella definizione della strategia e delle le linee di sviluppo del business di i-Faber

Maria Cornello è stata nominata Chief Financial Officer di i-Faber. E’ questo quanto ha deliberato il consiglio di amministazione della società. Grazie alla sua esperienza nell’ambito Finance, Accounting e Administration e nel gruppo UniCredit, l’ingresso di Maria Cornello rappresenta un punto di forza per il consolidamento del Top Management di i-Faber.

Ludovica Lardera
Ludovica Lardera

Nel suo nuovo ruolo, in cui riporterà direttamente all’Amministratore Delegato di i-Faber, Ludovica Lardera, Maria Cornello guiderà le aree Planning, Finance & Administration and Legal oltre a supportare l’Amministratore Delegato nella definizione della strategia e delle le linee di sviluppo del business.

Maria Cornello, CFO i-Faber
Maria Cornello

Cornello, ha iniziato il suo percorso nel gruppo UniCredit nel 1983, occupandosi di Contabilità e Amministrazione. Ricoprendo nel corso degli anni diversi ruoli di rilievo nell’area Finance, come Responsabile Contabilità, Bilancio e Fiscale, all’interno del gruppo sul territorio nazionale e nelle filiali estere.

La nomina di Cornello testimonia l’apprezzamento per l’esperienza e le capacità professionali da lei dimostrate e fa seguito a una serie di successi conseguiti nel corso degli anni, tra i quali in particolare la nomina nel 2012 a Responsabile Accounting & Administration, che le ha permesso di ampliare le proprie competenze grazie anche alla collaborazione con le strutture interne all’Area Finance di UBIS, in particolar modo con il Department Planning & Control. Ha inoltre partecipato a rilevanti progetti di esternalizzazione di rami d’azienda e costituzione di importanti Joint Venture per i partner del gruppo UniCredit.

“Sono onorata di intraprendere questa nuova sfida, che mi permetterà di ottimizzare le strategie relative alla gestione delle risorse finanziarie, assicurando una base concreta di crescita per l’azienda,” ha commentato Cornello. “Questo nuovo ruolo sarà, inoltre, un’occasione per supportare l’Amministratore Delegato nel raggiungimento degli obiettivi aziendali, contribuendo concretamente alla definizione della strategia e delle linee di sviluppo del business.”

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore