McAfee Mobile Security, il 2013 è l’anno degli attacchi agli smartphone

Prodotti
McAfee Mobile Security

McAfee Mobile Security protegge smartphone e tablet. Con AppLock l’utente mantiene il pieno controllo sulla privacy nelle applicazioni dietro un codice PIN di protezione

McAfee Mobile Security non è una novità nel mercato dei software di protezione per gli smartphone. Si può dire però che è un prodotto ancora in evoluzione. Al momento si conta una percentuale di infezioni scritte ad hoc per dispositivi mobile ancora per nulla paragonabili a quelle che circolano sui pc, ma il trend nel 2013 è destinato al cambiamento. McAfee Mobile Security include ora App Lock, un sistema per proteggere la privacy e i propri dati utilizzati dalle app.

Modello Mobile Security

Come si sa non è necessario effettuare il login di accesso ogni volta con applicazioni come Facebook e Gmail per cui l’accesso ai social, una volta abilitata la rinuncia alla procedura di login, resta in pratica scoperto. Con McAfee Mobile Security è possibile proteggersi ugualmente tramite un PIN supplementare. In questo modo si mantiene la comodità di non dover inserire user id e password ogni volta, ma anche il margine di sicurezza sull’accesso. Allo stesso tempo App Lock può essere anche utilizzato per mantenere il controllo su alcune specifiche applicazioni cui non si vuole che accedano i figli.

Al momento l’applicazione offre il meglio su piattaforma Android, con la protezione Virus e malware, Furto o smarrimento e la protezione per violazioni della Privacy.  Per quanto riguarda il codice dannoso sono protetti i dati delle memory card, oltre che della memoria di sistema, le applicazioni, i download da Internet e anche i messaggi di testo. All’utente vengono segnalati  i pericoli di phishing (anche quando si presentano come link negli sms) e le truffe. In caso di furto l’utente può abilitare la cancellazione dei dati in remoto, via Web e – come accade con iPhone – il software provvede alla localizzazione del device. Il blocco del device può avvenire anche nel caso in cui venga sostituita la Sim, perché si basa su Imei dello smartphone.

Chi vuole provare McAfee Mobile Security può farlo scaricando il software da Google Play dove eventualmente acquisterà poi la versione standard a 29,99 dollari. Un’alternativa valida è l’acquisto di McAfee All Access che costa meno di 100 euro, ed è venduto anche nelle catene della Gdo. Il prezzo non deve trarre in inganno perché per quella cifra si ha di fatto di diritto per un numero illimitato di device, siano essi pc, laptop, tablet o smartphone

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore