Meno soldi per lo storage

News

Secondo una recente indagine condotta da Idc in Europa, è probabile che la spesa per lo storage end user diminuirà nei prossimi 12 mesi.

Dall’indagine condotta da Idc a livello europeo, emergono piccoli segnali di un lieve rallentamento della spesa per lo storage end user. Non sono segnali allarmanti, ma se il 9% degli intervistati ha dichiarato che la loro spesa per lo storage non è diminuita negli ultimi 12 mesi, il 7% afferma che non aumenterà in futuro. Dall’altra parte c’è però un incoraggiante 43% che ritiene che il proprio budget crescerà. Dall’indagine emerge inoltre che in Europa l’adozione di sistemi San è maggiormente focalizzato verso soluzioni ad alta capacità, piuttosto che sui drive a basso costo. Questo, secondo gli analisti, suggerisce che esiste un collegamento tra il tipo di applicazioni a cui verrà destinata il budget nei prossimi mesi e il tipo di applicazioni end user considerate ottimali per le proprie esigenze.