Micro Focus chiama a raccolta gli sviluppatori per il nuovo roadshow

News
Giuseppe Gigante

A Milano, Padova e Roma Micro Focus parlerà di Software Quality e di Visual COBOL, con applicazioni Java, .Net e COBOL e sul loro utilizzo

Al via, dal 14 marzo prossimo, il roadshow di Micro FocusSviluppo e Controllo – No Problem”.

Tre tappe, dopo quella di Milano, il roadshow si sposterà a Padova il giorno successivo mentre il 20 marzo sarà la volta di Roma, durante le quali la società incontrerà gli sviluppatori di tutta Italia.
A Milano, Padova e Roma si parlerà di Software Quality e di Visual COBOL, con particolare focus sulle applicazioni Java, .Net e COBOL e sul loro utilizzo, in un’ottica di maggior produttività, minor costo e di integrazione tra differenti linguaggi.

Giuseppe Gigante
<p>Giuseppe Gigante</p>

Oggi è più che mai importante che le applicazioni business-critical siano scritte con codici di qualità sicuri e pronti all’uso. Le soluzioni multi-linguaggio, ormai diffuse in tutti gli ambienti di business, richiedono rapidità di scrittura, competenze e alta qualità.

Partendo da questo presupposto, Micro Focus mette a disposizione dei responsabili dello sviluppo due strumenti come DevPartner e Starteam, per supportarli nella fase di scrittura del codice e gestione del team. Inoltre, chi parteciperà al roadshow avrà la possibilità di acquistare un’offerta bundle di DevPartner, Starteam, e Visual COBOL ad un costo molto vantaggioso.

“Il Roadshow ha come obiettivo quello di aiutare gli sviluppatori e i loro manager a comprendere tutte le funzionalità di questi tool, in modo da favorire il miglioramento della qualità del codice scritto e l’incremento della produttività nella scrittura e nella distribuzione di applicazioni su piattaforma Java, .Net e Cobol,” afferma Giuseppe Gigante, Regional Marketing Manager – Italy, Greece, Israel, Turkey, Middle East di Micro Focus.

Rosalia Di Stefano
<p>Rosalia Di Stefano</p>

“Per essere sempre più vicini ai nostri partner di canale e per sostenere in particolar modo le software house italiane abbiamo messo a punto questa vantaggiosa iniziativa bundle. Desideriamo dare un segno tangibile alla nostra rete di partner, e quindi ai nostri clienti comuni, di come le tecnologie e gli strumenti dell’offerta Micro Focus siano in grado di supportarli nell’implementazione dei loro progetti,” conclude Rosalia Di Stefano, Channel Sales Team Leader di Micro Focus Italia.

L’agenda, ricca di spunti interessanti tra cui una panoramica sulle strategie di crescita di Micro Focus, prevede la partecipazione di esperti nei sistemi Starteam e DevPartner che approfondiranno le tematiche di ALM e Visual Cobol.

Per ulteriori informazioni: microfocus.italia@microfocus.com

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore