Microsoft contro la pedofilia

News

Dal prossimo 14 ottobre, la multinazionale americana chiuderà tutte le chat room europee. Unoperazione che intende prevenire molte attività illecite.

Microsoft ha deciso di chiudere tutte le chat room europee gestite dal proprio provider Msn (Microsoft Network), per evitare luso improprio di questo mezzo. Secondo recenti studi, infatti, anche se il 99% degli utenti delle chat room le usa senza fini illeciti, cè comunque il rischio che attraverso di esse vengano effettuati abusi, anche molto seri, per veicolare messaggi pornografici, spesso rivolti a minori. Liniziativa è stata presa in seguito allarresto di un cittadino brittanico che aveva passato diverse notti in un hotel dello Jowa negli Stati Uniti con una ragazzina di 14 anni conosciuta proprio su una chat room. Noi vogliano rendere msn.co.uk un posto più sicuro e stiamo lavorando a questo obiettivo da un paio d’anni con l’aiuto del Ministero dell’interno e delle associazioni di beneficenza per la protezione dei bambini ha spiegato Gillian Kent, portavoce di Microsoft – Visto che le chat room sono aperte, sono aperte anche agli abusi, e noi dovevamo prendere l’iniziativa.