Microsoft contro lo spyware

News

La società statunitense Giant Company Software, specializzata in soluzioni anti spyware, verrà acquisita da Microsoft.

Con l’obiettivo di rafforzarsi nell’ambito delle soluzioni per la sicurezza e rendere più sicuro il proprio sistema operativo Windows, Microsoft ha annunciato l’acquisizione della società americana Giant Company Software, specializzata in prodotti anti spyware, L’accordo, di cui non sono stati resi noti i termini economici, prevede l’acquisizione non solo della tecnologia, ma anche del personale. Microsoft ha annunciato che già dal prossimo mese intende mettere a disposizione una versione beta di tool anti spyware per Windows, che farà parte di un pacchetto più ampio. La beta girerà su Windows 2000 e sulla versione Xp, incluso il Service Pack 2 (Sp2), focalizzato proprio sulla sicurezza.
L’attenzione di Microsoft su questo fronte non è più una sorpresa, dopo l’annuncio fatto lo scorso aprile, quando la società aveva dichiarao pubblicamente di voler rendere il sistema operativo più sicuro contro gli spyware. Lo scorso anno, inoltre, la multinazionale aveva portato a termine l’acquisizione dell’azienda Romanian, specializzata in antivirus.