Microsoft crede in Live

News

Una piccola scommessa, ma dalle grandi potenzialità. Per Microsoft, Live rappresenta un’arma importante contro Google.

Il lancio di Live, definito dallo stesso Bill Gates, presidente di Microsoft, una svolta importantissima, avrà probabilmente un impatto minimo sui produttori di software, sostengono nella multinazionale, ma avrà sicuramente un forte effetto sui principali concorrenti e sull’industria, oltre che sugli analisti.
Office Live e Windows Live saranno prevalentemente free, supportati dalla pubblicità, e offriranno servizi online tramite browser. I consumatori potranno accedere alle applicazioni da qualsiasi dispositivo con un browser, attraverso la telefonia mobile, i Pda o i computer desktop. Qualche servizio si sovvrappone sicuramente a quanto già offerto da Hotmail e Msn Messenger, e questo probabilmente porterà Microsoft a operare un rebranding di quanto esiste attualmente. I due nuovi servizi saranno rilasciati sotto i nuovi nomi di Live Mail e Live Messenger. Analogamente, Microsoft’s Small Business Centre diventerà Office Live.
Le nuove strategie di Microsoft puntano a contrastare la forte concorrenza di Yahoo e Google. Secondo Rob Helm, director of research at analyst firm Directions in Microsoft, anche se la sua società non vincerà la competizione, sicuramente gli altri perderanno terreno.