Microsoft lavora a nuovi tablet Surface e guarda alla versione da 7 pollici

News
Surface-Cyan-Cover-nbg_Print

il nuovo dispositivo da 7 pollici non era inizialmente contemplato nella strategia dello scorso anno della società, ma i vertici di Microsoft hanno ritenuto necessario dare una risposta alla rapida diffusione di tablet di dimensioni ridotte

Microsoft sta lavorando ad una nuova serie di tablet Surface, compresa una nuova versione da 7 pollici che dovrebbe iniziare a essere prodotta su larga scala verso la fine dell’anno. Lo hanno rivelato fonti a conoscenza dei progetti del gigante dell’elettronica.

Le ambizioni di Microsoft nel settore dei tablet, spiega Mf-Dj, insieme alla riduzione dei prezzi dei suoi principali software e aggiornamenti Windows previsti per i prossimi mesi, segnalano l’intenzione del gruppo di far fronte alle minacce che incombono su un impero da 75 miliardi di dollari. A detta delle fonti, il nuovo dispositivo da 7 pollici non era inizialmente contemplato nella strategia dello scorso anno della società, ma i vertici di Microsoft hanno ritenuto necessario dare una risposta alla rapida diffusione di tablet di dimensioni ridotte come il Nexus da 7 pollici di Google e l’iPad Mini da 7,9 pollici di Apple.

Secondo il Wall Street Journal (Wsj), il mini tablet Surface sarà messo in produzione per fine anno. Microsoft ha di recente modificato le specifiche di Windows 8 dei tablet per far girare la piattaforma sui mini tablet con risoluzione da 1024 x 768 pixel. Ma, secondo The Verge, Microsoft lavora anche a un secondo prodotto separato: un Xbox tablet da 7 pollici, per rispondere all’iPad mini e al Nexus 7. Nonostante le modeste vendite della gamma Surface (1.5 milioni di unità), Microsoft è convinta che Surface rappresenti la strada giusta per la riscossa.

Ma le novità di Microsoft non finiscono qui. Intel sta preparando i tablet quad-core, mentre la nuova Xbox 720, protagonista dell’evento del prossimo 21 maggio, passerà ai chip di AMD. Intel ha parlato di ‘Bay Trail‘ alla conferenza IDF di Pechino: la nuova microarchitettura Atom salirà sui tablet Windows 8 e 8.1, in commercio dallo shopping nnatalizio del 2013. I chip Bay Trail permetteranno design sottili 8mm e una durata della batteria giornaliera (settimane in standby). Come i processori Ivy Bridge, Bay Trail utilizzerà la tecnologia di produzione a 22-nanometri di Intel e la tecnologia 3Dtransistor.

Infine, il capitolo Xbox. Il 21 maggio Microsoft toglierà i veli a Xbox 720. Microsoft equipaggerà la nuova console con processori AMD, semplificando il porting di titoli per Pc e Mobile su Xbox. Secondo Bloomberg, il chip AMD scelto da Microsoft per Xbox è basato su architettura x86, e sostituirà i chip IBM PowerPC.

Xbox 360, che ha segnato grandi performance in sette anni, anche grazie al servizio Xbox Live e il controller “a mani libere” Kinect, rappresenta la dimostrazione che Microsoft è un forte competitor nel mercato consumer, quando vuole. Xbox  è la prima console per popolarità, la più venduta negli Stati Uniti, nonostante il lancio di Niontendo Wii U. Ora Microsoft deve dimostrare di mantenere lo scettro anche con la console di prossima generazione.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore