Microsoft Office 365, scende il prezzo

News

Dopo il lancio, avvenuto a giugno 2011, Microsoft ha deciso di tagliare i prezzi di Office 365. Secondo il blog ufficiale di Office 365 l’annuncio riguarda l’Enterprise Suite

Microsoft ha spiegato che ora è possibile un taglio di prezzo di Office 365 perché la sottoscrizione di importanti e nuovi clienti, nel periodo dal lancio avvenuto alla fine di giugno 2011 a oggi, ha permesso di rendere più efficienti i costi di gestione.

L’annuncio del ‘cut-price’ arriva dal blog ufficiale di Office 365 e riguarda la Enterprise Suite.

Il piano E1, a leggere il blog, scende da 10 a 8 dollari, ma per avere un’idea del costo dei piani sul mercato italiano rimandiamo direttamente alla pagina di Microsoft Italia corrispondente, dove E1 è segnalato a 7,25 euro al mese per singolo utente, fino a 20,75 euro/mese nel caso del piano E4, l’unico che comprende anche le funzionalità vocali di fascia enterprise in locale con Lync Server.

I nuovi prezzi sono applicati ai nuovi clienti così come a tutti coloro che decidono di rinnovare l’abbonamento. Rivoluzione in corso anche in ambito Education dove il piano A2 (con Exchange, SharePoint, Lync e Office Web Applications)  è ora gratuito non solo per gli studenti, ma per tutti i  dipendenti accademici.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore