Microsoft per il processore a 64 bit

News

Annunciati i nuovi sistemi operativi Windows destinati a supportare il nuovo processore Intel Itanium a 64 bit

Due nuove versioni per il sistema operativo Windows rivolte a piattaforme server e workstation, in grado di supportare i nuovi processori a 64 bit Intel Itanium. Microsoft annuncia che il rilascio dei nuovi Windows avverrà in contemporanea con linizio della commercializzazione dei sistemi Oem basati su tecnologia Itanium. La piattaforma Windows a 64 bit – ha dichiarato Brian Valentine, senior vice presidente della divisione Windows di Microsoft – rappresenta la scelta ideale per le aziende che desiderano sfruttare le potenzialità offerte dallelaborazione a 64 bit con un eccellente rapporto prezzo/prestazioni ed elevate caratteristiche di gestibilità, scalabilità e ampiezza del supporto hardware e software. La versione per workstation, prima del definitivo rilascio previsto il prossimo 25 ottobre, avrà il supporto dellEarly Deployment Program. Soddisfazione da parte di Intel a seguito dellannuncio, che rafforza e conferma la collaborazione tra le due società …Volta ad assicurare – ha affermato Paul Otellini, executive vice presidente e general manager dellArchitecture Group di Intel – ad aziende, studiosi e ingegneri gli strumenti più adatti per sfruttare a pieno le potenzialità dellelaborazione a 64 bit sullarchitettura Intel.