Microsoft punta sull’esperienza

Strategie
Carlo Purassanta e Tiziana Olivieri

Tiziana Olivieri, Direttore della Divisione Enterprise e Partner di Microsoft Italia, inaugura il primo Microsoft Technology Center italiano, dove porterà clienti e partner per accelerare l’adozione della tecnologia in ottica di business

A inaugurare il nuovo Microsoft Technology Center italiano, nella sede di Peschiera Borromeo, c’è anche Tiziana Olivieri, Direttore della Divisione Enterprise e Partner di Microsoft Italia, che dichiara subito l’intento di un centro che nasce per creare sinergie tra partner e clienti, ma anche per spingere, giocando sull’experience delle persone, le nuove tecnologie sulle quali Microsoft ha ingranato la quinta: “Ingredienti fondamentali del nuovo Microsoft Technology Center sono il pool di esperti, l’approccio esperienziale e la struttura all’avanguardia per aiutare le aziende di medie e grandi dimensioni a cogliere le opportunità offerte dagli attuali trend tecnologici: mobility, cloud computing, Big Data e social enterprise”.

Carlo Purassanta e Tiziana Olivieri
Carlo Purassanta, amministratore delegato,  e Tiziana Olivieri, Direttore della Divisione Enterprise e Partner di Microsoft Italia

Realizzato sull’esperienza di 36 strutture analoghe, già operative nel resto del mondo, in Italia il nuovo Technology Center ha l’intento di ospitare 500 imprese e più di 2.000 decisori aziendali in un anno, per fare dialogare CIO, Business Decision Maker, CEO, profili di marketing e finanziari con esperti che facciano loro sperimentare le soluzioni di Microsoft, partner e Oem. “Un viaggio che si fa insieme – precisa Olivieri – dove le nostre competenze e quelle dei partner sono messe al servizio dei clienti che trovano una struttura diversa dove scoprire nuove soluzioni tecnologiche per impostare nuovi progetti”. Il tutto giocato sull’esperienza e sulla possibiltà di toccare con mano la tecnologia, con demo e simulazioni ad hoc.

Tre le aree attrezzare nel nuovo centro: la briefing suite per sezioni di business, la immersion suite con sezioni pratiche legate a scenari di produttività, cloud e mobility, e infine, l’invisioning center, un vero e proprio teatro per simulazioni.

“Sviluppare un ecosistema digitale – precisa Carlo Purassanta, Amministratore Delegato di Microsoft Italia – rimane un impegno molto forte che si affianca al progetto Digitali per Crescere che stiamo portando avanti da tempo in tutta Italia. E’ un luogo che riflette il mondo che sta cambiando nel quale è fondamentale accelerare l’adozione di nuove tecnologie”.

La logica di affiancare i clienti nei percorsi di trasformazione del business e la possibilità di fare toccare loro con mano le tecnologie farà del centro di Peschiera Borromeo un luogo dove discutere con system integratore e Oem, sfruttando anche i collegamenti con i centri delle altre città che ospitano laboratori analoghi, da Bruxelles a Seattle. Per Purassanta, un luogo a stella collegato al resto del mondo”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore