Microsoft rinnova Xbox per sfidare Apple e Facebook

News

A Redmond sarà presentata l’ultima versione dell’Xbox di Microsoft che promette di offrire più programmi, più intrattenimento e servizi spingendosi oltre il mondo dei giochi

Microsoft rinnova la sua console Xbox per sfidare la concorrenza di nuovi rivali nel segmento dei videogiochi come Apple e Facebook.

Domani a Redmond sarà presentata l’ultima versione  dell’Xbox che promette di offrire più programmi, più intrattenimento e servizi spingendosi oltre il mondo dei giochi. Se finora Microsoft doveva competere solo con la Playstation di Sony e la Wii di Nintendo, adesso deve vedersela con una quantità di software e servizi, offerti anche da Google e Amazon, che consentono l’accesso a giochi e contenuti di intrattenimento in generale attraverso gli smartphone o i computer a casa.

Si sono infatti moltiplicate le applicazioni che rendono possibile scaricare giochi da Internet e di poter giocare utilizzando semplicemente lo schermo tv di casa. Per questo Microsoft deve innovare la sua Xbox e la nuova versione che, stando alle indiscrezioni riportate da Ansa, dovrebbe arrivare nei negozi a fine anno. Secondo NPD ad aprile il colosso di Redmond ha venduto 130 mila console di gioco negli USA, rendendo Xbox la console best-selling per il 28esimo mese consecutivo.sony-ps4-xbox-720_console_2013

Gli utenti consumer hanno speso 208 milioni di dollari su hardware, software ed accessori per la Xbox nel mese di aprile. Il mercato console globale vale 27 miliardi di dollari, ma il mercato dei videogame classici è calato del 21% l’anno scorso (a quota 8.9 miliardi di dollari, secondo NPD Group), mentre il fatturato derivante dai giochi scaricati su Pc e mobile è salito del 16% (a quota 5.9 miliardi di dollari).

La nuova console di Microsoft dovrà vedersela con Nintendo Wii U con il gamepad stile tablet, già in commercio – pur registrando un’accoglienza tiepida (addirittura EA ha espresso disinteresse per la nuova Wii)-, e la prossima Sony Playstation 4.

Come sarà la nuova Xbox 720? Microsoft dovrebbe presentare “una console con grande hard drive, processori puiù veloci, molta memoria e con DVD/Blu-ray” afferma Wedbush Securities: Microsoft vuole inoltre rendere “stellare” l’esperienza multiplayer. Anche Kinect e il controllo vocale verranno migliorati.

Xbox 360 permetterà agli utenti di connettersi con Netflix, Amazon Prime Instant Video ed Hulu, oltre a sfoggiare partnership con la Major League Baseball, UFC per le sfide pay-per-view e CNET TV. La nuova Xbox  sarà dotata dell’app SmartGlass per usare smartphone e tablet come “Second screen“.

L’unità Entertainment & Devices di Microsoft ha sfondato la soglia dei 10 miliardi di dollari, per la prima volta quest’anno: meno della metà di Windows  e molto meno profittevole, con il 15% di margine contro il 60% di Windows o Office. Tuttavia, Xbox è importante nella strategia di Microsoft, visto che conta 46 milioni di membri abbonati al servizio Xbox Live.

Secondo Digital World Research, la nuova Xbox è diventata un tassello della sfida consumer di Microsoft contro Apple e Google. Con più programmi, intrattenimento e servizi, la Xbox sta uscendo dal perimetro del gaming. Microsoft ormai guarda al mercato di chi guarda la Tv e ascolta la musica, senza dimenticare i giocatori hardcore. Gartner  ha commentato: “Xbox è in salotto da 10 anni e ora vuole competere con le prossime due generazioni di tablet da qui a 5 anni, per rendere questi dispositivi telecomandi da remoto“. Inoltre Microsoft dovrebbe legare Skype in Xbox Live Gold, per chattare nentre si gioca. Microsoft è in trattative con Time Warner Cable per rimpiazzare i set-top box con le Xbox.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore