Mobile e Smart Tv nel futuro di Bestit

News
Nicola Bretta BESTIT

Bestit chiude il 2011 con un fatturato in crescita del 12% e annuncia l’interesse nel mondo mobile, smart Tv, networking consumer e la nuova tecnologia TV 4K o “super HD”

Mobile e Smart Tv nel 2012 con un occhio al networking. Sono queste le novità 2012 targate Bestitche chiude il 2011 con un incremento di fatturato del 12%, una crescita che guarda anche alle quattro partnership: ICY BOX, SteelSeries, AVM (Fritz!) e Verbatim.

Nicola Bretta

“Sebbene le aspettative generali e i dati preannuncino un 2012 pieno di ostacoli e difficoltà, vogliamo credere e sperare che questa crisi internazionale possa offrire a Bestit nuove opportunità di crescita”, afferma Nicola Bretta, Responsabile Acquisti e Vendite di Bestit. “Nel corso dell’anno da poco concluso, abbiamo apportato diverse novità utili a clienti e partner: a partire dal lancio del nuovo sito internet 2.0, alla creazione di un flyer web con le migliori proposte commerciali del momento, che i rivenditori possono scaricare (anche senza loghi e prezzi) e utilizzare per le loro mailing list o per le vetrine. Abbiamo inoltre ottimizzato l’operatività del nostro centro logistico, dividendo il magazzino in vari settori, specifici per le diverse categorie merceologiche a listino, mappato il tutto, e predisposto un robot per il prelievo della merce e la disposizione degli ordini”, afferma.

Guardando al trend generale dell’It prevedo per il 2012 un’ulteriore crescita del mondo mobile, con in testa smartphone e tablet e affini. Troveranno nuova affermazione anche gli ultrabook, notebook ultra leggerei dotati di prestazioni molto elevate; i desktop vivranno una piccola rivoluzione e un sicuro incremento degli accessi al web da parte degli utenti finali renderanno il networking consumer un mercato su cui investire, soprattutto grazie alle nuove Smart Tv. Infine sono molto incuriosito dalla nuova tecnologia TV 4K o “super HD”, che promette risoluzioni 3 o 4 volte superiori dell’attuale Full HD che potrebbe essere una nuova avventura di mercato per Bestit”, conclude Bretta.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore