Moto G, dal 12 Dicembre nella Gdo con Tech Data

News

Moto G, con Android 4.3 e poi KitKat, verrà proposto per un primo periodo in offerta, nella Gdo, dal 12 di dicembre. Si affolla la fascia media e Motorola punta sulla qualità a prezzo contenuto per catturare le preferenze degli utenti

L’Italia è Paese d’elezione per il nuovo e atteso smartphone di Motorola, Moto G, che vuole portare le caratteristiche di uno smartphone di fascia medio/alta a prezzi popolari e nel continente ha scelto proprio il nostro mercato per presentarsi.

Moto G arriverà nelle catene della grande distribuzione organizzata in promozione e distribuito in esclusiva da Tech Data dal 12 di Dicembre. Lo smartphone sembra avere in effetti tante carte in regola per infastidire sia la proposta Nokia Lumia di fascia media, sia le proposte degli altri vendor di smartphone con Android, nella fascia di prezzo tra i 200 e i 300 euro (ma anche oltre). Moto G, infatti arriva con un prezzo promozionale davvero aggressivo di 199 euro nella fascia più economica, con memoria integrata da 8 Gbyte, che poi diventeranno 249 a regime (terminata la promozione); ma ci sarà anche una versione a 16 Gbyte che probabilmente costerà 50 euro in più. Curioso, perché indubbiamente sarà concorrenza diretta anche con i Nexus, sempre di Google.

Moto G
Motorola Moto G

Motorola e il lavoro svolto con Google promettono la miglior esperienza d’uso per la stretta integrazione tra hardware e software e un’ottima esperienza sui servizi relativi, è questo anche il medesimo motivo che spinge tanti clienti a scegliere Nexus, nome dietro il quale c’è sempre la collaborazione tra Mountain View e il partner vendor che di volta in volta con Google prepara il device (al momento LG).

Nel caso di Nexus 5, comunque più caro di circa un centinaio di euro, pur con un processore di classe superiore, sussiste ugualmente il confronto, tanto più considerando che durante la presentazione, giocando un po’ d’azzardo, non sono mancati confronti ben più arditi, sia con blasonati iPhone 5, sia con i Samsung Galaxy più recenti.

Nel dettaglio, Moto G si presenta con uno chassis convincente in policarbonato con il dorso lievemente curvato, e con finitura gommata, di ottima presa, il display da 4,8 pollici colpisce per la luminosità e la risoluzione da 1280×720 ad alta densità ppi, tanto da poter entrare in competizione anche con l’impatto visivo di Retina. Certo, non parliamo di SnapDragon 800 e nemmeno di architettura a 64bit (come l’ultimo iPhone), lo storage è appunto quello disponibile negli smartphone di fascia media (8-16, ma niente 32 e 64 Gbyte), ma non mancano le caratteristiche di pregio e la garanzia dell’aggiornamento ad Android 4.4 KitKat a inizio 2014 (per il debutto è montato Android Jelly Bean 4.3).

L’autonomia per un’intera giornata effettiva di utilizzo, i 50 Gbyte di spazio su Google Drive sono caratteristica e plus graditi. A livello di caratteristiche tecniche non si è puntato al top, ma Motorola ha cercato di bilanciare compromessi nella dotazione hardware di fascia alta, con qualità di fascia media. Ne è un esempio la fotocamera da 5 Megapixel, che dovremo mettere alla prova, e il mancato supporto per alcuni degli standard più recenti e promettenti per il futuro (Nfc per esempio).

Motorola Moto Custodia
Motorola Moto, una delle varianti disponibili per la custodia di protezione. Nella scheda tecnica i dettagli

Il management non si sbottona sui probabili accordi con gli operatori, che però arriveranno più avanti. Al momento quindi Moto G è del tutto svincolato da offerte specifiche degli operatori.

Un esordio, questo di Moto G, anche strategico. Si valutano in circa 10mila pezzi i device che verranno immessi sul mercato per la promozione.

E si vedrà se si ripeterà lo stesso effetto Nexus. Certo, Tech Data si propone, in promozione, di stuzzicare con un modello in più  la propensione italiana, di un certo segmento di mercato,  per l’acquisto di uno smartphone del tutto svincolato dal legame con gli operatori. Un mercato di particolare interesse per il distributore che ha nei piani strategici iniziative interessanti anche con Apple iPhone.

Qui potete guardare il nostro slideshow

Moto G, la scheda tecnica

OS: Android 4.3 (Jelly Bean)

CPU: Processore Qualcomm Snapdragon 400 con CPU quad-core da 1,2 GHz, GPU

GPU: Adreno 305 da 450MHz GPU

RAM: 1GB

PESO: 143 grammi

DIMENSIONI: Larghezza: 65,9mm Altezza: 129,9mm

DISPLAY: 4,5” (11,3 cm) 1280 X 720 HD

BATTERIA: 2070 mAh

TEMPO DI UTILIZZO MISTO: Fino a 24 ore

BANDE/MODALITA’: GSM – 850/900/1800/1900 MHz; UMTS – 850 /900 /1700 /1900 / 2100 MHz

VELOCITA’ DI RETE GSM/GPRS/EDGE/UMTS/HSPA+: fino a 21 Mbps

FOTOCAMERA POSTERIORE 5 MP (4:3); 3,8 MP (16:9); Scatto con un solo tocco; Flash LED; Zoom digitale 4X; Video in HD 720p; Video al rallentatore; Modalità foto a raffica; HDR automatico; Modalità panoramica

FOTOCAMERA ANTERIORE: 1.3MP + 720p HD video

MEMORIA: 8 GB standard, disponibile una versione da 16 GB. 50 GB di archiviazione

gratuita su Google Drive per due anni (65 GB in totale)

CONNETTIVITA‘: micro USB, 3,5mm HSJ

BLUETOOTH: Bluetooth versione 4.0

WI/FI: 802.11 b/g/n

RIPRODUZIONE AUDIO AMR-NB, AMR-WB, AAC, AAC+, eAAC+, MP3, PCM, FLAC, MIDI, QCELP, EVRC, OGG/Vorbis

RIPRODUZIONE VIDEO: Video HD 720p , 30fps (MPEG4, H.263, H.264, VP8)

REGISTRAZIONE VIDEO: Video HD 720p, 30fps (MPEG4, H.264)

SERVIZI DI LOCALIZZAZIONE: GPS, GLONASS

COLORE DI BASE: Nero, disponibile un’ampia varietà di cover e altre tonalità colore. Motorola Shells e Flip Shells in sette diversi colori, e Grip Shells in cinque colori

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore