Netgear rimpolpa la famiglia di switch ProSafe Plus

News

Netgear porta sul mercato quattro nuovi modelli della famiglia di switch ProSafe Plus, progettati per aziende in crescita

Netgear presenta quattro nuovi modelli della famiglia di switch ProSafe Plus. Progettati per aziende in crescita con esigenze di rete sempre maggiori, gli switch ProSafe Plus offrono supporto integrato del test dei cavi, prioritizzazione QoS per traffico voce e video e configurazione Vlan per la segmentazione della rete, e tutto al 10% del costo di uno switch non gestito. 

GS108E desktop a otto porte, GS116E desktop a 16 porte e JGS524E a 24 porte per montaggio a rack offrono tutti Gigabit Ethernet, equivalente a dieci volte la velocità di Fast Ethernet. GS108PE desktop a otto porte è il primo della famiglia di switch ProSafe Plus a offrire PoE (Power-over-Ethernet) per il supporto di dispositivi come telefoni IP, access point wireless, telecamere di sicurezza e switch remoti senza la necessità di una linea elettrica separata.

Sappiamo che i nostri clienti preferiscono e chiedono “IT intelligente” anziché “un IT dai grandi numeri. In altre parole, desiderano le prestazioni e la flessibilità di apparecchiature di networking di classe aziendale in pacchetti alla portata dei propri budget, che siano semplici da installare e far funzionare,” dichiara Maggie Wu, Manager della linea di prodotto della divisione Smb Switching Products di Netgear. “Quello era il nostro obiettivo quando abbiamo lanciato la famiglia di switch ProSafe Plus un anno fa, e ora stiamo passando alla fase successiva rispondendo alle esigenze dei clienti che chiedono Gigabit Ethernet, PoE e un numero maggiore di porte”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore