Networking e software spingono la spesa It

News

Secondo l’analisi di Idc, la spesa It nel 2004 ha registrato una crescita. La tendenza dovrebbe proseguire anche quest’anno, trainata da networking e software.

Nei paesi dell’Europa Occidentale, la spesa It non è andata male, anzi. Secondo quanto emerso da un’analisi di Idc, sarebbe aumentata. E le previsioni per il 2005 non sono negative. Diversi i fattori chiave che fungono da stimoli all’attività industriale. Tra questi, la crescita regolare della domanda, gli standard industriali, la flessibilità finanziaria, la concorrenza sui prezzi e i costi e l’efficienza della produzione; ma anche la gestione e la creazione di una complessa rete di fornitori e partner. Quanto emerso in questa prima fase dell’anno ha un po’ attenuato l’entusiasmo nel settore, d’altro canto, la tecnologia rimarrà al centro dello sviluppo e della crescita strategica delle industrie. Secondo gli analisti, i tagli dei costi adottati negli ultimi due anni, stanno dando i frutti e nel corso del 2005 le aziende vedranno crescere nuovamente le opportunità di business e quindi le opportunità di crescita del fatturato, grazie all’innovazione e alla fidelizzazione della clientela.
Idc ritiene che a trainare maggiormente la spesa It saranno il comparto software e quello dei prodotti di networking, a scapito delle spese destinate all’hardware, che avranno ancora un andamento altalenante. Come già avvenuto nel 2004.