Nokia Lumia 1320, WinPhone a sei pollici con LTE al giusto prezzo

Prodotti
Nokia Lumia 1320

Nokia Lumia 1320 con Windows Phone già disponibile sul canale è tra i phablet con il miglior rapporto qualità prezzo. Costa circa 300 euro con supporto per il traffico dati in LTE

Nokia Lumia 1320 è stato presentato nell’ultimo trimestre del 2013 e oggi è distribuito a regime anche con il brand degli operatori. Per ampiezza del display è il primo smartphone nel catalogo Nokia, come Nokia Lumia 1520 (sensibilmente più costoso, circa 600 euro), anche se in Nokia non amano molto la categorizzazione, Nokia Lumia 1320 è un phablet, oppure  – forse più corretto – un grande smartphone con il suo display da 6 pollici.

Da qualche giorno Nokia Lumia 1320 è in vendita direttamente su Microsoft Store, al prezzo di 299 euro. Per le caratteristiche che vedremo possiamo di certo considerarlo un prezzo equilibrato, ma sarebbe ancora meglio se fosse già disponibile, anche per il nostro Nokia Lumia 1320 (Vodafone), Windows Phone 8.1. Avendo provato a utilizzare l’ultima versione del sistema operativo, ci sentiamo tranquillamente di dire che non ci sono confronti.

Nokia Lumia 1320 e Lumia 1520 si distinguono subito per la finitura, più spigolosa nel secondo caso e invece opaca e con le curve arrotondate nel caso di Nokia Lumia 1320. Tra l’altro Nokia Lumia 1320 è anche leggermente più pesante. Le differenze pesano per quanto riguarda la fotocamera: 5 Megapixel contro i 20 con PureView del fratello maggiore, e per la risoluzione del display. Lumia 1320 si ferma a 1280×720 a 245 ppi contro il full hd di Nokia Lumia 1520.

Servono subito due precisazioni: nel primo caso bisogna mettere in conto che si potranno scattare foto di qualità, al buio con la funzione Night, specifica dei Nokia, ma comunque si pagherà la risoluzione del sensore. Probabilmente invece, protetto da Corning Gorilla 3, e con una luminosità eccellente anche alla luce del giorno, la risoluzione inferiore del display rispetto al fratello maggiore, non è da sola un buon motivo per rinunciare a risparmiare almeno quasi 300 euro.

Nokia Lumia 1320 (1)
Nokia Lumia 1320, comparto Sim e espansione microSD sono sovrapposti

Gli altri aspetti per cui la differenza di prezzo è così marcata sono dati da 1 Gbyte di Ram (Lumia 1520 ne ha due) e il disco allo stato solido, con 8 Gbyte nel primo caso e 32 per lo smartphone più costoso. La Cpu è un processore Snapdragon S4 Dual Core a 1,7 GHz (Snapdragon 800 per il fratello maggiore).  Pur non con tutte le frequenze di banda LTE disponibili, comunque già a 300 euro si può avere a disposizione la connettività più veloce a 100 Mb/s. Non male. Manca invece il supporto Nfc.

Nokia Lumia 1320, impressioni d’uso e giudizio

Le dimensioni contano, ma non tantissimo. I sei pollici disponibili non sono ingombranti come pensavamo in un primo momento, ci si abitua, ma bisogna comunque rinunciare a utilizzarlo con una mano sola, un limite che quando anche su questo modello arriverà WinPhone 8.1 sarà meno sentito grazie alla possibilità di scrivere utilizzando Word Flow. Certo non si può proprio pensare di riporlo nella tasca dei jeans.

Aperta la scocca e non senza qualche difficoltà, si nota la soluzione originale del comparto della Sim posizionato appena sopra quello per l’espansione di memoria, possibile con schedine microSD, mentre non è possibile sostituire la batteria. Quella in dotazione ha la capacità di 3400 mAh, assicura con tranquillità l’utilizzo per tutta la giornata. Non ci è piaciuto per nulla invece la mancata retroilluminazione dei tre tasti Home, Ricerca e Ritorno. Certo, si sa perfettamente dove sono, ma al buio è comunque una scocciatura in più. Il display luminoso si lascia apprezzare anche in pieno giorno. Cpu e Ram pur non in dotazione da smartphone top di gamma, si sono dimostrati sufficienti per lavorare e anche giocare sfruttando la Gpu Adreno 305 senza difficoltà, ma questa è una caratteristica positiva e tipica proprio del sistema operativo Windows Phone.

Nokia Lumia 1320
Nokia Lumia 1320, la batteria è integrata, non sostituibile dall’utente, ma assicura un’ottima autonomia

Lato software. Secondo il nostro modo di vedere quando si sceglie uno smartphone con una diagonale importante, si è più portati a un utilizzo dello stesso molto più completo, per dare ancora più senso all’acquisto. Anche in questo caso quindi meglio scegliere un modello di questo tipo se si pensa anche di sposare l’ecosistema Windows.

Office preinstallato favorisce questa scelta, magari se si cerca anche un unico device come questo, adatto alla fruizione di contenuti multimediali, può essere un buon ragionamento anche quello di puntare al top (e quindi al fratello più costoso), per non avere limitazioni di sorta. Ma è anche vero che si può compiere il passo successivo, accontentarsi e risparmiare. Di sicuro non siamo di fronte a un phablet top di gamma, ma nella fascia intermedia però ci piace segnalare che è tra gli smartphone che impone meno rinunce, e poi è già dotato di connettività LTE.

In tanti casi ai limiti hardware si può supplire con le soluzioni software: per esempio in ambito fotografico e multimediale se l’obiettivo finale è divertirsi e avere scatti da pubblicare sui social è disponibile e sufficiente Cinemagraph, per creare da una foto l’effetto cinema di movimento; e ancora meglio si può fare con Creative Studio che interviene su parametri ottici (sfocatura), come su quelli di fotoritocco o cromatici, quando si viaggia fa sempre molto comodo la cartografia disponibile anche offline con il ricevitore Gps e non manca la Radio utilizzabile anche senza connessione Wifi, quindi con il ricevitore, non semplicemente una webradio, con un sensibile risparmio di traffico dati e batteria. Certo non possiamo dire che foto e video con questa dotazione hardware possano soddisfare appieno. Per questi scopi ci sono nel catalogo, per esempio il ben riuscito Nokia Lumia 1020 e anche Nokia Lumia 1520 offre già di più.

In conclusione, per noi Nokia Lumia 1320 merita molto più della sufficienza. E’ un phablet di qualità costruttiva notevole, con una dotazione hardware discreta, e un ottimo rapporto qualità prezzo. Con Windows Phone 8.1 guadagnerà ancora punti.

Siete esperti di Windows Phone? Mettetevi alla prova con il nostro quiz

 

 

 

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore