Nokia N97: le consegne in Italia partono dal 20 giugno

News

Il primo modello touchscreen della serie N è in vendita presso i Nokia Store o nello shop online di Nokia e in esclusiva presso i negozi della rete commerciale di Telecom Italia

Nokia N97, il primo touchscreen della serie N di Nokia, saranno venduti in Italia dal 20 giugno. A seguire poi, in oltre 75 paesi nel mondo, in tutti i Nokia Store e sul Nokia Online Shop e nei 2600 negozi della rete commerciale di Telecom Italia e sul sito www.tim.it

Nokia N97 è comunque in vendita al prezzo di 599 euro. Potrà anche essere acquistato con la formula Tutto compreso 2.0, che prevede di comprare l’N97 a prezzi scontati (da 269 a 69 euro) in cambio di abbonamenti da 15 a 180 euro al mese per due anni. Per le prepagate è possibile comprare la Maxxi Internet Week a 3 euro a settimana.

Il Nokia N97 è dotato di applicazioni di terze parti, Nokia Ovi. N97 sfida Apple iPhone, Samsung con Omnia i900, Htc con Touch HD, Rim e il BlackBerry Storm e così via. Ovi Store invece lancia il guanto a Apple App Store.

Dotato di tastiera QWERTY orizzontale, nascosta sotto un monitor (touchscreen) da 3.5 pollici e 640×360 di risoluzione, e accessibile con un meccanismo che crea un angolo di 30°, l’N97 ha una versione del Symbian OS migliorata per l’uso del touchscreen, la S60 V5, che aggiunge un assortimento di widget personalizzabili per la schermata principale che possono portarvi dentro il vostro Facebook o darvi i feed RSS. La memoria interna è di 32GB (alla quale se ne possono aggiungere altri 16 via microSD), ha l’A-GPS con le mappe Nokia aggiornate, una fotocamera da 5MP con lente Carl Zeiss, flash a LED e connettività Gprs, Wcdma, Hsdpa e Wi-Fi 802.11b/g, oltre a Bluetooth 2.0.

Le caratteristiche principali della piattaforma S60, come il multitasking, le performance, la distribuzione aperta e l’Ovi Store, già attivo, sono i punti di forza del Nokia N97. Punti deboli: sono assenti i menù a scorrimento touch, e cioè per scorrere le pagine è necessario mettere il dito su una barra laterale. N97 non è molto sottile, ma ha un peso contenuto.

Come previsto, Ovi Store di Nokia sarà un software e media store, ma chiamerà a raccolta una comunità di sviluppatori, sulla scia di Apple e Google Android. Il primo modello con l’accesso a Ovi Store sarà l’N97, il primo touchscreen della serie N. Il 70% dei ricavi andrà agli sviluppatori: attualmente 3,5 milioni sono i developer del Forum Nokia.

Nokia personalizza i contenuti su Ovi Store grazie alla social location. La funzione “Social location” rinnova l’offerta di servizi e offre nuove opportunità di business ai content provider con un parco clienti stimato di 300 milioni nel 2012. A differenza degli altri storefront tradizionali per telefoni cellulari, l’Ovi Store è in grado di individuare i contenuti più adatti ai singoli utenti grazie alla capacità Nokia di acquisire e utilizzare i dati di localizzazione e le social connection degli utenti offrendo loro servizi più personalizzati: da qui in avanti non si tratta più semplicemente di “quali” contenuti si acquistano, ma anche di “dove”, “quando”, “perché” e “chi” li acquista. Gli utenti di N97 possono attivare la social discovery, in modo da poter fruire dei contenuti utilizzati nei propri social network e renderli disponibili per il download o l’utilizzo ripetuto; i contenuti sono inoltre presentati in base al luogo in cui ci si trova in modo da poter fornire l’esperienza più adatta rispetto al luogo.

Secondo Strategy Analytics, il mercato dei contenuti mobili è in rialzo del 15% quest’anno, e si attesterà a 62 miliardi di dollari.

Guarda: ANTEPRIMA VIDEO: Nokia N97, il touchscreen che fa sul serio

Leggi e guarda le immagini: Ovi, l’app store di Nokia apre i battenti in tutto il Mondo

Per essere sempre aggiornato sulle ultime notizie, iscriviti alla newsletter di Channel Insider (clicca qui)

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore