Non solo tecnologia

News

Ibm promette un aiuto concreto agli utenti, per migliorare la gestione dei computer

Non basta linnovazione tecnologica. Ne convinta Ibm, che lo scorso ottobre ha lanciato la sua nuova strategia e-business on demand, con lobiettivo di rispondere in modo efficace a qualsiasi esigenza del cliente. I computer, nonostante le molte innovazioni introdotte, spesso comportano perdita di tempo e denaro, a causa di interventi di manutenzione, riparazioni o aggiornamenti. La risposta della multinazionale si chiama ThinkVantage Technologies una serie di soluzioni progettate per aiutare i clienti a gestire meglio i loro computer. Secondo recenti studi, l80% del costo di un Pc da attribuirsi a spese di gestione e supporto varie. Con la nuova proposta, Ibm mette a disposizione del cliente strumenti innovativi che semplificano le operazioni di installazione di reti wireless e rendono pi sicuro il computer.
Non solo, Ibm sta pensando di dotare i Pc di strumenti in grado di diagnosticare e risolvere da soli eventuali problemi o cattivi funzionamenti. Una nuova era per la casa americana, che va oltre le migliorie tecnologiche, per arrivare a un miglioramento dellefficienza operativa nel suo complesso. In questa nuova fase – sostiene Frank OSullivan, general manager della Divisione Personal Computing – quello che far la differenza, sar la capacit di aderire agli standard aperti e presentare soluzioni innovative, in grado di rispondere a specifiche esigenze di business…