Obiettivo Acer, raggiungere un margine operativo del 2 o 3 per cento

News

J.T. Wang, presidente di Acer, si è posto l’obiettivo di un margine operativo pari al 2 o 3% grazie a Windows 8 e i laptop ultrasottili

Acer punta a raggiungere un margine operativo del 2% o del 3% rispetto allo 0,4% attuale, grazie al lancio dei nuovi dispositivi dotati del sistema Windows 8 e dei laptop ultrasottili. E’ quanto riporta Mf-Dj dalle parole di J.T. Wang, presidente di Acer.

Wang ha ha motivato che l’attuale contesto economico e la transizione al nuovo sistema operativo sono state impegnative per il gruppo.
Il titolo Acer ha perso a Taiwan oltre il 75% da gennaio 2010, in scia al calo della fiducia dei consumatori, alla concorrenza di Apple nella produzione dei tablet e alla cattiva gestione delle scorte dello scorso anno.

“Il calo della domanda di Pc è stata superiore rispetto alle attese e la debole situazione economica sta ancora avendo ripercussioni sul mercato It”, ha affermato Wang in un’intervista rilasciata a The Wall Street Journal.

Il produttore taiwanese ha rifiutato l’offerta di acquisizione di Lenovo che, secondo fonti vicine alla vicenda, era stata presentata nel 2010. “Il brand Acer appartiene ai taiwanesi. Quando valutiamo un’offerta, dobbiamo tenere conto anche del fattore emotivo”, ha spiegato il presidente.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore