Oracle assume in Emea chi è curioso verso il cloud

News

Oracle apre la ricerca di mille profili in Emea destinati all’area commeriale per spingere l’offerta cloud. L’obiettivo è accogliere una nuova generazione di talenti che sia preparata e curiosa

Riguarda l’area commerciale e sales la nuova ondata di assunzioni che Orace intende fare nella regione Emea, con l’obiettivo di portare a bordo profili in grado di approcciare le vendire in ambito cloud, oggetto non solo delle strategie future ma anche complice degli ottimi risultati fiscali dell’ultimo anno che hanno visto il cloud crescere del 58%.

Il comunicato di ricerca personale riporta l’interesse verso persone con background e profili vari,  un’esperienza lavorativa di due-sei anni in ruoli all’interno delle Risorse umane, del Marketing, del Recruitment, del Finance, delle Supply Chain o delle Vendite. “Si cercano candidati dotati di forte motivazione personale e capacità di vendere con successo alcune delle tecnologie cloud più interessanti del mondo”.

Tino Scholman, VP of Oracle Cloud per la regione EMEA
Tino Scholman, VP of Oracle Cloud per la regione EMEA

Alla ricerca di laureati con forte curiosià verso il cloud, Oracle dedicata una sessione del sito . “Le nostre attività legate al cloud stanno crescendo a ritmi incredibili, quindi adesso è il momento giusto per accogliere una nuova generazione di talenti all’interno della nostra società – ha dichiarato Tino Scholman, VP of Oracle Cloud per la regione EMEA -. Vogliamo assumere individui orientati alle relazioni che siano motivati e smart, appassionati delle trasformazioni di business che possiamo offrire ai nostri clienti e decisi a produrre grandi risultati. La diversità è uno dei cardini della cultura di Oracle. Vogliamo offrire a mille persone di talento l’opportunità di cambiare in meglio la propria carriera, accedere alle migliori possibilità di training e sviluppo, e avere la chance di accelerare la carriera nella Cloud company in più rapida crescita, al centro di un cambiamento generazionale in direzione del digital enablement”.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore