Ottimisti per il futuro

News

Il fatturato registrato nel terzo trimestre fiscale da Ubi Soft registra un incremento superiore al 15%

Grazie al superamento degli obiettivi previsti per diversi nuovi titoli, Ubi Soft chiude il terzo trimestre con un fatturato di oltre 190 milioni di euro, pari a un incremento del 15,4% rispetto al medesimo periodo dellanno precedente. Con le ultime vendite, Ubi Soft diviene il terzo editore per XBox nel 2002 nel Nord America, area in cui vi è una buona diffusione di console a 128 bit. Il fatturato in quella zona è cresciuto complessivamente del 54%, superando la percentuale raggiunta in Europa. Oggi il Nord America rappresenta il 49% delle vendite totali contro il 47% del vecchio continente. Il 47% deriva da vendite relative a XBox, il 21% da titoli destinati alla Playstation 2, il 14% per Pc e appena il 4% per GameCube.
I risultati conseguiti e le buone prospettive per il quarto trimestre, spingono Ubi Soft a sbilanciarsi verso una chiusura dellanno con un fatturato compreso tra i 430 e i 450 milioni di euro, con un aumento del 17/22% rispetto allesercizio precedente.