Panasonic sposa il cloud computing con Ibm

News

Panasonic ha adottato le tecnologie per la collaborazione di Ibm per agevolare il proprio rapporto con i partner

Panasonic sposa il mondo del cloud computing grazie al supporto di Ibm.

La società ha deciso di adottare le tecnologie per la collaborazione di Ibm per agevolare il proprio rapporto con i partner. In particolare, Panasonic adotterà i servizi di LotusLive.com di Ibm per le conferenze via web, la condivisione di file, l’instant messaging e il project management. Inoltre, implementerà LotusLive Connections per il business social networking tra dipendenti, partner e fornitori.

Panasonic migrerà i suoi dipendenti da Microsoft Exchange o altri software per la collaborazione a LotusLive per la posta elettronica, la preparazione dei calendari e la gestione dei contatti. Panasonic ha preso una decisione strategica per unificare i suoi brand in tutto il mondo sotto il nome Panasonic.

Nell’ambito dei suoi sforzi di globalizzazione, l’azienda ha intrapreso un’iniziativa It per aumentare il vantaggio competitivo e i risultati di business e aiutare le sue unità a collaborare e lavorare insieme più efficientemente, Panasonic ha selezionato Ibm per la sua piattaforma di posta elettronica e di collaborazione per trasformare i suoi dipendenti in un team connesso e integrato globalmente.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore