Pat punta su nord ed est Europa

News

Specializzata nella realizzazione e progettazione di soluzioni per il Crm, l’helpdesk e il customer service, Pat persegue una strategia di espansione verso i mercati esteri.

Gli obiettivi sono i mercati del nord ed est europeo, oltre al consolidamento della propria presenza in Italia. Pat, dopo l’acquisizione di Activa, si prepara ad assumere un ruolo più internazionale. Già oggi l’azienda vanta una serie di installazioni in paesi come Inghilterra, Austria, Svizzera, Stati Uniti e Canada. Ora lo sguardo è rivolto al nord Europa e ai paesi emergenti dell’est. La nuova strategia prevede l’apertura di filiali sul territorio e l’attivazione di partnership strategiche con system integrator locali, in grado di offrire le soluzioni Crm e di helpdesk messe a punto dall’azienda. Responsabile del progetto di espansione è Roberto del Bianco, che vanta ampia esperienza in campo internazionale. “?Grazie all’esperienza maturata nei tredici anni di presenza nel settore Crm ed helpdesk, alle nostre piattaforme competitive dal punto di vista tecnologico e soprattutto alle competenze acquisite nella consulenza, nello sviluppo di strategie di marketing relazionale o in applicazioni di business automation ? ha commentato – siamo pronti ad affrontare con entusiasmo questa nuova sfida”. Novità sono state annunciate anche per l’Italia. Entro l’anno sarà aperta una nuova filiale a Roma, che va ad aggiungersi alla sede centrale e alle due filiali di Milano e Torino.