Patricia Hume è senior vice president of worldwide sales di Gfi Software

News

Hume riporterà direttamente al ceo Walter Scott con l’obiettivo di espandere a livello globale il programma delle vendite di Gfi tramite il canale

Patricia Hume è stata nominate senior vice president of worldwide sales di Gfi Software. In questo ruolo, Hume riporterà direttamente al ceo Walter Scott con l’obiettivo di espandere a livello globale il programma delle vendite di GFI tramite il canale. 

In qualità di senior vice president of worldwide sales, Hume farà leva sui suoi quasi trenta anni di esperienza nel settore e avrà il compito di espandere le vendite di canale e del successo di Gfi.

La sua esperienza a livello large enterprise maturata presso alcune delle più importanti aziende del settore, aiuterà a far fruttare la strategia dell’azienda estendendone man mano la presenza a livello mondiale.

Prima di entrare in Gfi, Hume ha ricoperto differenti ruoli in Sap, iniziando a lavorare come global senior vice president of channel sales per le piccole e medie imprese.

Dopo due anni, è stata promossa  senior vice president di tutte le vendite indirette. Prima di entrare in Sap, Hume è stata in Avaya dove supervisionava le vendite di canale globali per le piccole e medie imprese ed è stata rapidamente promossa a Group Vice President della divisione Sme.  Hume ha iniziato la sua brillante carriera in Ibm dove ha ricoperto numerose posizioni manageriali in ambito Ricerca e Sviluppo, marketing, delle vendite, e del canale. Ha lasciato l’azienda dopo 17 anni, quando ricopriva il ruolo di vice president of business partner sales and marketing per la divisione Lotus di Ibm.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore