Per Brevi il primo trimestre è OK

News

Fatturato stabile e redditività in crescita. Nel primo trimestre
dell’anno, il distributore Brevi conferma le sue buone condizioni di
salute.

Cinquanta milioni di fatturato e utili pari a circa un milione e 300mila euro: queste le cifre rese note da Brevi relative al primo trimestre dell’anno. Risultati che soddisfano il distributore, soprattutto considerando la situazione del mercato non certamente florida. Le vendite si sono attestate sugli stessi livelli dell’anno passato, ma è migliorata la redditività, grazie soprattutto, sostiene Brevi, al maggiore apporto della rete dei cash presto, inoltre, verrà trasferito il negozio di Pescara nella più ampia sede di Chieti. E’ previsto anche il trasloco della sede centrale in un nuovo stabile di oltre 5mila metri quadri, situato a Grassobbio, provincia di Bergamo. All’interno ci sarà un moderno magazzino, ben attrezzato e più adatto alle esigenze della società.