Per Context Acer è sempre più forte nei notebook

News

Nel terzo trimestre dell’anno, affermano gli analisti, Acer incrementa ulteriormente le vendite di notebook nell’area Emea.

Crescita inarrestabile per Acer in Europa, che vede le vendite del terzo trimestre in aumento del 52% rispetto al medesimo periodo dell’anno passato. Secondo la società di ricerca Context, Acer aumenta ulteriormente le proprie quote di mercato, aggiudicandosi altri 3.5 punti nell’area Emea (Europa, Medio Oriente e Africa), e attestandosi al 27.4% di share. L’unica società in grado di tenergli testa, sostengono gli analisti, è Fujitsu Siemens Computers, che nel periodo cresce del 53% e passa da uno share dell’8.8% al 10.5% attuale. Mentre Hp, nonostante il suo 20.1%, registra un trimestre decisamente fiacco.
Il comparto gode senza dubbio di buona salute e anche le vendite degli altri produttori sono andate bene. Toshiba cresce del 28%, Dell del 32% e Ibm del 31% rispetto al 2003. Numeri che evidenziano una crescita complessiva del settore del 27.4%, a cui hanno contribuito equamente sia i notebook destinati al segmento consumer che quelli commerciali.