Per Esprinet +17%

News

A fronte di una crescita It di appena 1,2%, il distributore chiude il primo trimestre con un incremento a due cifre, superiore alle aspettative.

Un trimestre di grande fermento per Esprinet che, dopo aver concluso importanti accordi commerciali e aver ampliato la propria offerta con marchi di grande prestigio, chiude il periodo con una crescita del 17%. Il fatturato si attestato a 238,4 milioni di euro con un Ebit consolidato a 7,2 milioni e un utile ante imposte a 5,4 milioni. Continua limplementazione dei nostri piani strategici, che si fondano sul nuovo concetto di bit technology – ha dichiarato Alessandro Cattani, amministratore delegato di Esprinet – abbiamo stretto partnership nella distribuzione di soluzioni per limaging, come Minolta e Fujifilm, di marchi di assoluto rilievo nel mondo dei giochi come Nintendo e di specialisti della connettivit quali Belkin. I risultati commerciali sono davvero soddisfacenti, al punto da superare le nostre aspettative di inizio anno e da permetterci incrementi di fatturato notevolmente superiori al trend di sviluppo dellintero mercato IT. In questi mesi, Esprinet ha stretto accordi anche con Microsoft, Symantec, Corel e Pentax.