Per i videogiochi previsioni di chiusura d’anno col segno più

News

Nonostante due trimestri difficili in Usa, l’industria del videogame spera in una ripresa rapida entro fine 2009. Secondo Hudson Square Research, il mercato chiuderà l’anno a quota 29 miliardi di dollari

Non sono solo giochini, ma soprattutto sono un’industria da 30 miliardi di dollari l’anno (fonte: Reuters) che, nonostante due trimestri difficili in Usa, spera in una rapida ripresa entro fine 2009.

Secondo Npd Group il mercato videogiochi raggiungerà i 40 miliardi di dollari entro il 2012. Ma secondo Hudson Square Research, il mercato videogame archivierà il 2009 a quota 29 miliardi di dollari, il 13% in rialzo, e sopra ai 27 miliardi di dollari dell’industria cinematografica.

Il mercato spera di attrarre un nuovo pubblico, conquistando definitivamente quello femminile (con la Wii Fit il corteggiamento è stato apprezzato, Nintendo spera di bissare il successo con Wii Fit Plus; anche la DS, e la nuova DSi, si rivolgono a un pubblico femminile, oltre ai soliti utenti) e gli anziani.

Leggi: A E3 le console perdono il joystick

Segui E3 2009 sul Blog Eventi di NetMediaEurope

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore