Per la virtualizzazione del desktop, Citrix scende in piazza

Strategie

E’ di pochi mesi il lancio di XenDesktop 4 e Citrix, dopo aver incontrato il canale incontra gli utenti finali per spiegare tutte le novità relative alla piattaforma di virtualizzazione del desktop. Filippo Latona, channel manager, spiega come cambia l’offerta

Citrix spinge sulla virtualizzazione del desktop e lo fa sia attraverso una novità di prodotto, Xendesktop 4, sia aprendo le porte al canale e agli utenti finali.

Da un mese circa, Citrix sta portando avanti il concetto di virtualizzazione ‘a tutto tondo’ e lo fa, spiega Filippo Latona, channel manager di Citrixattraverso questi momenti di incontro vis a vis che spieghino il significato di questo nuovo prodotto e dei cambiamenti che questo prodotto porta sul mercato. Per questo motivo il canale deve saper spiegare il nuovo concetto di licensing, di prezzo, e le caratteristiche che, a livello enterprise, questo prodotto possa avere rispetto al semplice concetto di virtualizzazione circoscritto ad ambiti ben precisi”. Si è appena concluso il roadshow per gli operatori di canale e, oggi a Milano, il 26 a Roma, Citrix incontra gli utenti finali.

Latona spiega che il processo di rinnovamento verso XenDesktop 4 prevede si un programma di promozione specifica, ma punta anche sul fatto che Citrix vuole dare una spinta al mercato della virtualizzazione del desktop partendo proprio dai clienti che già sono titolari di XenApp e che, passando alla nuova piattaforma, possono toccare con manouna realtà molto cara ai loro portafogli, come la riduzione ei costi.
“Permutando le licenze da XenApp a XenDesktop 4 – spiega Latona – i clienti avranno una drastica riduzione dei costi. Questo perché oltre ai benefici di cui godevano con XenApp, ora possono beneficare anche dei vantaggi derivanti dalla virtualizzazione dell’intero desktop”.

Latona parla di novità in fatto di licensing. “Essendo il desktop legato agli utenti abbiamo cambiato il concetto di licensing. A questo scopo, Citrix ha deciso di adottare per questo prodotto un licensing per user e device”.
Cambia infatti l’offerta di licensing e Citrix introduce una promozione ad hoc: il nuovo programma di trade-up 2:1consente ai clienti Citrix XenApp di approfittare dei vantaggi della virtualizzazione desktop passando al nuovo XenDesktop 4. Il programma “Trade-up to XenDesktop 4” permette ai clienti XenApp di sostituire le attuali licenze per utenti XenApp concorrenti con una quantità doppia di licenze utente XenDesktop 4, ottenendo quindi un risparmio fino all’80% sul prezzo di listino.

“La promozione Trade-up scade il 30 giugno 2010 ed entro questa data i clienti potranno transitare tutte le licenze, per le quali riceveranno il doppio di licenze XenDesktop 4, oppure solo una parte di licenze, ma, in questo caso il raddoppio non vale. Vale invece se, entro la scadenza del 30 giugno, i clienti decideranno di transitare la restante parte di licenze in Xendesktop 4. Solo per queste ultime licenze, i clienti potranno beneficiare del bonus di raddoppio.Abbiamo stabilito questa scadenza – continua Latona –  perché vogliamo dare a tutti i clienti una fascia temporale sufficientemente ampia per poter migrare, inoltre,  entro questa data, scadrà l’abbonamento subscrition advantage il cui rinnovo è molto costoso. Non sarebbe altrettanto se, attraverso un investimento minimo, i clienti migreranno alla nuova piattaforma con trade up”, conclude Latona.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore