Pfu (Fujitsu): ecco nuovi scanner ADF da tavolo

Prodotti

Pfu, la divisione scanner del gruppo Fujitsu, alza il sipario sulle nuove soluzioni fi-7460 e fi-7480, due nuovi modelli di scanner ADF da tavolo. Questi modelli garantiscono una velocità di scansione di 60 o 80 pagine al minuto

Pfu, la divisione scanner del gruppo Fujitsu, alza il sipario sulle nuove soluzioni fi-7460 e fi-7480, due nuovi modelli di scanner ADF da tavolo. Questi modelli garantiscono una velocità di scansione di 60 o 80 pagine al minuto.

I nuovi scanner Fujitsu con le dimensioni ultra-ridotte permettono un facile posizionamento del dispositivo su una scrivania. Con un volume di scansione giornaliero tra le 9mila e le 12mila pagine possono integrarsi facilmente all’interno di qualsiasi flusso di lavoro, con un rapporto qualità/prezzo senza precedenti.

Acquisizione istantanea, correzioni automatiche, adattamento al supporto e a lotti misti, elaborazione delle immagini assicurano un notevole risparmio di tempo e costi. Costi ridotti e bassi consumi (42W/47W) e dalla modalità risparmio energetico che riduce le emissioni di carbonio (carbon footprint).fi7480_front_A3_web

“Nonostante i modelli fi-7480 e fi-7460 siano gli scanner più compatti nella loro categoria, mantengono tutte le elevate funzionalità della linea fi Series,” afferma Mike Nelson, Vice President di PFU Emea controllata Fujitsu, “L’hardware all’avanguardia e il software PaperStream in dotazione rendono questi scanner una vera risorsa per qualsiasi processo di trasformazione digitale”.

L’affidabilità del meccanismo di alimentazione e protezione della carta è garantita dall’utilizzo di sensori acustici e di un meccanismo di protezione dal disallineamento di nuova concezione per proteggere anche i documenti più delicati, mentre i rulli frizione si occupano di separare ogni documento per evitare inceppamenti.fi7480_left_close_web

La modalità di alimentazione manuale assicura una scansione efficiente dei documenti più spessi, tra cui buste chiuse e documenti fino a 413 g/m2. Per gestire al meglio documenti di diverse larghezze e il caricamento di lotti misti, il vassoio di caricamento presenta guide laterali appositamente progettate per muoversi in modo indipendente. Rinnovato anche il sistema di espulsione del documento, sviluppato da Fujitsu per ottimizzare gli spazi sulla scrivania. Il controllo della velocità di espulsione e il vassoio garantiscono ordine e linearità alla pila di documenti scansionati.

I nuovi modelli supportano la scansione di formati dall’A8 all’A3, documenti A2 e A1 piegati, carte plastificate fino a 1,4 mm di spessore e documenti lunghi fino a 5,5 metri. L’impegno richiesto all’operatore è pressoché minimo, la possibilità di scansionare lotti misti evita di dover preordinare i documenti prima dell’avvio del processo di acquisizione.

Un flusso ininterrotto di 60 o 80 pagine al minuto combinato con la capacità di catalogare i singoli documenti nello stesso file digitale riduce significativamente le tempistiche dei processi di acquisizione dei documenti. Questi due nuovi modelli segnano una svolta tecnologica nell’acquisizione da tavolo, portando ad una maggiore efficienza nei processi di acquisizione quotidiani ad un prezzo altamente competitivo,” dichiara Klaus Schulz, Manager Product Marketing Emea di PFU.fi7460_left_letter_web

Il software PaperStream incluso garantisce qualità di acquisizione delle immagini. PaperStream IP prepara i documenti digitalizzati per essere successivamente elaborati – ad esempio con la funzione OCR (Riconoscimento Ottico dei Caratteri) – connettendoli ad altre applicazioni tramite interfaccia TWAIN o ISIS. PaperStream Capture consente agli utenti di personalizzare il percorso dei documenti (compresi i lotti) passo dopo passo. Una volta avvenuta la scansione è possibile verificare i dati, invertire l’ordine, raccogliere i documenti in un unico file, creare un indice o archiviare i documenti in locale, in rete, inserirli all’interno di flussi di lavoro preesistenti o in sistemi ECM.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore