Più veloci con Ajax

News

Nuova tecnologia Web al cui sviluppo lavoreranno i big del settore con la collaborazione di tre importanti organizzazioni open source.

Si chiama Ajax la nuova tecnologia Web, cui lavoreranno alcuni importanti nomi del mondo delle nuove tecnologie, tra cui Ibm, Oracle, Bea, Yahoo, Red Hat e Borland. Nel gruppo, che lavorerà al progetto, ci sono anche Apache Foundation, Eclipse Foundation e Mozilla. Il nome Ajax è acronimo di: Asynchronous JavaScript and Xml; indica un tipo di Rich Internet Application. Il suo scopo è ridurre il ritardo nell’inviare e ricevere informazioni quando si effettua il refresh della schermata del browser. Con Ajax le nuove informazioni sono visualizzate con immediatezza. La navigazione è facilitata e si ha la possibilità di far scorrere mappe o fotografie senza che le schermate si muovano; di visualizzare calendari e commenti quando il cursore tocca determinate parole; fornire un feedback istantaneo quando si compila un modulo sul Web e altro ancora. Sempre all’insegna della velocità. In altre parole, Ajax conferisce al Web la velocità e l’immediatezza della messaggistica istantanea.