PIXmania-PRO punta sull’e-commerce targato Italia

News
commercio elettronico @shutterstock

Secondo le recenti rilevazioni NetComm, l’Italia sta rispondendo bene allo sviluppo dell’e-commerce. Pixmania-PRO ha deciso di puntare sull’Italia

PIXmania-PRO punta sulla convenienza, sull’ampiezza dell’offerta e sulla semplicità d’uso ed è in questo senso che l’e-commerce italiano sembra aver virato.

Le recenti rilevazioni di NetComm evidenziano una crescita significativa di tutti gli indicatori e fanno intravedere prospettive positive per questo settore, che cresce a doppia cifra nonostante un contesto generale non ottimale. “Le analisi di NetComm fotografano una situazione in crescita, che una volta tanto mostra come l’Italia non sia in ritardo sui trend internazionali, ma anzi si ponga in una luce positiva per quanto riguarda l’evoluzione dell’e-commerce dal punto di vista sia quantitativo che qualitativo”, spiega Donato Bello, Business Development Director Southern & Western Europe di Pixmania-PRO. “Tra i diversi fattori che possono spiegare questo momento, la presenza sul mercato di brand consolidati come PIXmania e la possibilità di personalizzare al massimo l’esperienza d’acquisto, oltre alla crescente percezione della sicurezza dei pagamenti.reseller, amazon, commercio elettronico@shutterstock

Il Politecnico di Milano ha registrato per il 2012 un incremento del mercato italiano del 19 percento rispetto all’anno precedente, andando ad ipotizzare per il 2013 un’ulteriore crescita del 17 percento, che porterebbe il valore complessivo del mercato a 11,2 miliardi di Euro. Per PIXmania-PRO questa tendenza rappresenta nuove ed interessanti opportunità, legate soprattutto ad un progressivo allargamento della popolazione di e-shopper attivi, che ormai in Italia ha raggiunto i 14 milioni di individui.

Il vantaggio che lo shopping elettronico presenta rispetto a quello tradizionale è sicuramente quello della comodità, in quanto bastano pochi click del mouse da casa per perfezionare un qualsiasi acquisto, decidendo come pagare e quando e come ricevere l’oggetto acquistato”, continua Bello. “In Italia in particolare, a differenza da altri mercati, registriamo un utilizzo molto marcato delle carte prepagate, che abbinano la grande comodità di utilizzo alla forte riduzione del rischio percepito con le carte di credito tradizionali.”

Le tipologie di prodotto maggiormente richieste sui canali di PIXmania-Pro sono quelle legate all’elettronica e all’informatica di consumo, con una prevalenza dei prodotti della categoria PC (inclusi accessori e supporti storage), seguiti dal canale fotografia, dalla telefonia mobile (trainata dal grande successo di tablet e smartphone di ultima generazione) e dalla categoria dell’audio/video, in particolare per il segmento TV.

Elemento caratteristico dell’offerta che PIXmania-PRO offre ai retailer è il servizio di dropshipment, che permette agli operatori del settore di offrire sulle proprie pagine l’ampio catalogo di prodotti dell’azienda, con la garanzia di un servizio anonimo di consegna curato direttamente da PIXmania. In questo modo, gli operatori hanno la possibilità di ampliare il loro giro d’affari e di ottenere margini interessanti, senza che sia loro richiesto un investimento iniziale.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore