Pmi, un roadshow spiega come si diventa Industry 4.0

News
formazione@shutterstock
0 0 Non ci sono commenti

Il 27 settembre prossimo, dalle 9 alle 13, si terrà il primo appuntamento ad Ancona dell’iniziativa promossa da Confindustria in collaborazione con Confindustria Digitale e realizzata con il coinvolgimento delle sezioni territoriali e di federazioni di settore

Confindustria parte dalle Marche per spiegare, attraverso un roadshow che toccherà tutta l’Italia, alle Pmi italiane come avviarsi al processo di trasformazione digitale. E’ stato varato il piano Industry 4.0 e il 27 settembre prossimo, dalle 9 alle 13, si terrà il primo appuntamento ad Ancona. L’iniziativa è promossa da Confindustria in collaborazione con Confindustria Digitale e realizzata con il coinvolgimento delle sezioni territoriali e di federazioni di settore. L’incontro di Ancona vede protagonisti Confindustria Ancona e la Piccola Industria di Confindustria Marche e si tiene con il sostegno di Federmeccanica e Federturismo.
La giornata sarà caratterizzata da un approccio strettamente operativo, finalizzato ad aiutare imprenditori e manager a capire in concreto come trasformare la propria azienda in un’impresa digitale.digital, economy, economia, tecnologia@shutterstock I lavori saranno aperti dai saluti di Manuela Bora, Assessora alle Attività Produttive Regione Marche a cui seguiranno gli interventi Diego Mingarelli, Presidente Piccola Industria Confindustria Marche-Ancona, Carlo Purassanta, Presidente Steering Committee Piattaforme di filiera per le PMI Confindustria Digitale, Roberto Zuffada, Siemens – Federmeccanica, Luca Tonelli, Ventana Group – Federturismo.

Seguirà una sezione di presentazioni e dibattito sulle tecnologie innovative capaci di cambiare il modo di fare business a cura di esperti Ict provenienti dalle aziende associate a Confindustria Digitale (Avaya, Cisco, HP Enterprise, Ibm, Microsoft). La testimonianza di Edoardo Pontoni, direttore marketing Elica e Emiliano Baldi, direttore generale Baldi servirà a far conoscere l’esperienza di imprese locali che stanno già utilizzando le tecnologie digitali per crescere. La chiusura dei lavori è affidata a Elio Catania, presidente di Confindustria Digitale.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore