Praticò (Lenovo): Attaccare il consumer, proteggendo l’enterprise

News
Filippo Praticò, Vicepresident Lenovo Sud Europa

Filippo Praticò, Vice President di Lenovo Sud Europa, ribadisce la centralità del canale per i clienti enterprise e Smb e l’importanza del retail per crescere nel mondo consumer. Nel quale Lenovo ha molto da fare. Focus sull’Europa

Segue non solo l’Italia Filippo Praticò, ma nel Sud Europa si occupa anche di Francia, Spagna, Portogallo e Israele. Una regione che Praticò, come Vice President Lenovo Souther Europe, ha rimesso in piedi con una nuova organizzazione molto concentrata a livello di regione ma anche di singole country.

Filippo Praticò, Vicepresident Lenovo Sud Europa
Filippo Praticò, Vicepresident Lenovo Sud Europa

Una strategia che segue gli obiettivi delineati a livello mondiale da Gianfranco Lanci che dell’intera Europa si occupa: proteggere il business nel mercato enterprise, crescere nell’area Smb con i partner, attaccare il mercato consumer.   “Essere veloci per rispondere alle esigenze del mercato e aiutare le aziende a prendere decisioni di business è il primo nostro obiettivo – precisa Praticò – che si coniuga con la nostra filosofia di azienda channel centrica, con una strategia di canale pesantemente condivisa. In Emea il 94% del nostro business passa attraverso i nostri partner”.
Sia essi distributori, grandi reseller o retail per la parte consumer.

Una organizzazione che mira a portare avanti la strategia di vendere “l’offerta PC-Plus”, che si declina in tablet, smartphone, notebook tradizionali e Smart Tv, quest’ultime ad oggi vendute solo sul mercato cinese. Così come gli smartphone che arriveranno in Europa a tempo debito, ma non ora.

Programmi specifici per il canale, soprattutto per l’area Small Medium Business, dove si lavora su grosse opportunità insieme ai partner saranno ampliati e sviluppati a partire dal nuovo anno, appena sarà disponibile il nuovo portafolio di prodotti ampliato con l’arrivo di Windows 8. Ma crescerà anche la copertura dei grossi retail, per i prodotti di nuova generazione indirizzati al mercato consumer. “Da poco abbiamo portato in Sud Europa i prodotti consumer – ribadisce Praticò –  e abbiamo bisogno di rafforzare il nostro brand nelle grandi superfici. Se sulla parte business il nostro brand è riconosciuto, come dimostra la consapevolezza degli utenti della affidabilità e robustezza dei nostri prodotti (i ThinkPad si rompono il 16% in meno rispetto ai notebook dei nostri competitori così come gli It manager riconoscono che utilizziamo materiali estremamente robusti) sulla parte consumer dobbiamo attaccare il mercato”.

La squadra che Praticò ha messo in piedi  vede Giuseppe Finocchiaro, General Manager Consumer South RegionMirko Poggi come Country General Manager di Lenovo Italy.

Leggi anche su TechWeekEurope: Lanci (Lenovo): Bilanciare crescite in unità e profitti

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore