Primo semestre difficile

News

Amd annuncia i risultati del secondo trimestre dellanno. Risultati poco confortanti, in diminuzione rispetto anche ai primi mesi.

Un mercato ancora pi fiacco di quanto ci si aspettava, soprattutto per quanto riguarda il Nord America e lEuropa. Questo quanto ha dichiarato Robert J. Rivet, responsabile finanziario di Amd, dopo lannuncio dei risultati conseguiti nel secondo trimestre dellanno. Sono andate meglio, invece, le vendite delle memorie flash, grazie al settore di fascia alta della telefonia mobile e lintroduzione della tecnologia MirrorBit di Amd, risultata molto competitiva, che sta avendo un buon riscontro sul mercato. Meno confortanti i dati finanziari globali. Le vendite del secondo trimestre si sono attestate a oltre 600 milioni di dollari con perdite nette pari a pi di 184 milioni, con una perdita di 0.54 dollari per azione. Nei primi tre mesi dellanno, Amd aveva registrato vendite per 902 milioni di dollari con una perdita di solo 0.03 dollari per azione. Nel complesso, il semestre ha registrato una diminuzione del 31% nei confronti del medesimo periodo 2001.