Problemi in “Vista”

News

Secondo Jon Peddie Research, almeno il 50% dei computer in circolazione non è in grado di supportare la nuova interfaccia grafica di Windows Vista.

Aero Glass è il nome in codice della nuova interfaccia grafica che Microsoft intende integrare all’interno del nuovo sistema operativo Windows Vista. Questa tecnologia, afferma la società di ricerca Jon Peddie (Jpr) potrebbe creare qualche problema, dato che oltre il 50% dei Pc attuali non è in grado di supportarla. Nel 2005, sostiene Jpr, quasi il 63% dei computer venduti, tra desktop, portatili e server, equivalenti a 203 milioni di apparecchi, possiede un chipset grafico integrato. Per comprendere meglio la situazione, basti pensare che Jpr stima che in circolazione ci siano ancora moltissimi Pc con interfacce grafiche integrate antiquate; oltre 600 milioni di computer, venduti negli ultimi tre anni, sono tuttora in servizio e dovrebbero venire aggiornati per consentire l’approccio a Vista. Nella valutazione del mercato delle schede add-in, Jpr stima che nel corso del 2005 il 72% delle vendite è costituito dal segmento Performance, mentre il 13% da Mainstream e il restante suddiviso tra value market, workstation ed enthusiast. Solo quest’ultima fascia, 5%, corrisponde a schede di alto livello. Il fatturato delle Add-in graphics board si è attestato l’anno scorso a 10 miliardi di dollari. Secondo Jpr, l’introduzione di Vista potrebbe favorire il mercato di queste schede, ammesso che i consumatori recepiscano il messaggio.